“Non sono disperato, ci vediamo in Tribunale”: Sossio Aruta furioso, annuncia querele

Sossio Aruta
Sossio Aruta

Sossio Aruta furioso dopo l’intervista

La settimana scorsa all’interno del magazine Nuovo era contenuta un’intervista a Sossio Aruta, prossimo alle nozze con Ursula Bennardo. L’ex cavaliere del Trono over ha fatto delle dichiarazioni che hanno sollevato un polverone mediatico tanto che lo sportivo è stato criticato e offeso sui vari social network.

Per tale ragione è stato costretto ad intervenire su Instagram per fare delle precisazioni. In quell’occasione l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 4 ha detto che al momento è costretto a vendere la frutta nel supermercato anche se il su grande sono sarebbe quello di allenare una squadra di calcio.

L’uomo, però, ora ha specificato che durante l’intervista non ha mai fatto riferimento ad una crisi economica tanto meno di aver chiesto aiuto a nessuno. Ma tanti utenti hanno travisato le sue parole gonfiando l’intervista in un vero e proprio caso e si sono sentiti in diritto di insultarlo.

Lo sfogo su Instagram

Dopo aver riletto le sue dichiarazioni rilasciate al periodico Nuovo, Sossio Aruta è stato costretto ad intervenire su Instagram. L’ex cavaliere di Uomini e Donne ha precisato che non si sta lamentando perché lui per fortuna un lavoro ce l’ha e qualcuno nemmeno quello, specialmente in questo ultimo periodo. Poi ha affermato che non sta criticando chi lavora al supermercato, ma si evince che non ha chiesto aiuto a nessuno.

“Non sono un morto di fame, non sono disperato”, ha scritto il compagno di Ursula Bennardo sul social network. Subito dopo ha parlato dei vari fraintendimenti che hanno scatenato un odio ingiustificato nei suoi confronti. Proprio per questo lo sportivo ha deciso di prendere dei provvedimenti facendo partire delle querele a tutti coloro che hanno gonfiato il caso e che lo hanno offeso gratuitamente sui media.

Sossio Aruta avverte gli haters

Durante il lungo sfogo su Instagram, Sossio Aruta si è rivolto anche contro tutti i leoni da tastiera che lo hanno insultato. Rivolgendosi a loro gli ha detto che prendono spunto per insultarlo, massacrarlo, offenderlo e per augurargli tutto il male possibile. “Beh mi sono rotto i co…ni. Partiranno anche per voi denunce e querele a ogni offesa”, ha affermato l’ex gieffino.

Quest’ultimo, inoltre, ha detto di essersi stancato che qualcuno possa danneggiare la sua immagine perché è diventato un personaggio pubblico mettendo in giro notizie non vere o pompandole. Quindi ha dato appuntamento in tribunale a molti degli haters.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!