Batwoman, notizia shock: l’attrice protagonista lascia la serie, al via i provini per la sostituzione

Ruby Rose ha deciso di lasciare il suo ruolo di Batwoman mettendo in difficoltà la produzione della serie. Ecco tutti i dettagli

Batwoman: Ruby Rose dice addio al ruolo da protagonista

La serie targata DC Comics Batwoman è arrivata sul canale statunitense The CW lo scorso ottobre e si è appena conclusa. Lo show è stato introdotto l’anno scorso in uno degli ormai popolari crossover tra le serie DC, ovvero Arrow, The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow. Anche quest’anno Batwoman ha fatto parte dell’Arrowverse, che ha anche coinvolto Black Lightning.

La prima stagione della serie ha avuto un discreto successo. La storia personale di Kate Kane, cugina di Bruce Wayne, ha appassionati milioni di telespettatori. Purtroppo a causa dell’emergenza Coronavirus il finale è stato modificato e non è stato possibile fare un piccolo crossover con Supergirl, come da programma.

Tuttavia, la serie è stata rinnovata già lo scorso gennaio per la seconda stagione che dovrebbe andare in onda tra il 2020 e il 2021, sempre se l’emergenza Coronavirus lo permetterà. Ma in queste ore una notizia ha sconvolto i fan dell’eroina di Gotham. Infatti, l’attrice protagonista ha abbandonato lo show. (Continua dopo la foto)

Le spiegazioni dell’attrice

Ruby Rose ha interpretato il ruolo di Batwoman dall’inizio, già dal crossover dell’anno scorso. Ma l’entusiasmo dei fan per il rinnovo della seconda stagione dello show e per poter seguire la storia che tanto li ha appassionati ha dovuto lasciare spazio allo stupore e alla delusione. Accade davvero raramente che un’attrice protagonista lasci il suo ruolo, ma questo è quello che è successo: Ruby Rose ha detto addio al suo personaggio.

La notizia è arrivata all’improvviso e Variety ha diffuso le dichiarazioni dell’attrice, la quale ha confessato che è stata una decisione difficile ma non tornerà nel ruolo di Batwoman nella seconda stagione. Ruby ha assicurato di non aver preso questa decisione alla leggera perché ha molta stima del gruppo di lavoro. Poi ha ringraziato gli addetti ai lavori per averle dato una bellissima opportunità e ha ringraziato tutti quelli che hanno seguito la prima stagione con tanto affetto.

Come vedete l’attrice non ha detto chiaramente i motivi che l’hanno portata ad allontanarsi dalla serie. Voci di corridoio danno la colpa ai suoi problemi di salute. Mentre altre smentiscono. Ad ogni modo sembra che il cast si trovi davvero in difficoltà e abbia iniziato in tutta fretta a cercare l’attrice che darà il nuovo volto a Batwoman dalla seconda stagione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Diana Cavalieri: Sono sempre stata molto curiosa. Per questo ho sempre guardato molta televisione, seguito personaggi noti e divorato film e serie tv. Dopo essermi laureata, ho unito questa curiosità alla passione per la scrittura.