“Non riuscivo a camminare né a mangiare…”: Loretta Goggi racconta il suo dramma

Loretta Goggi

Loretta Goggi e la depressione

Per anni è stata una delle cantanti più apprezzate della musica italiana, ma nello stesso tempo ha condotto anche numerosi programma e recitato in fiction di successo. Stiamo parlando di Loretta Goggi che da diverso tempo ha ritrovato la gloria grazie alla sua partecipazione come giudice a Tale e Quale Show, il programma condotto da Carlo Conti. E proprio in quel contesto televisivo la donna ha dato dimostrazione di essere una grande professionista e una che si emoziona tantissimo.

Ma la sua vita non è stata tutta rose e fiori, infatti ha attraversato dei momenti bui e di solitudine, quando, a causa di un brutto male, venne a mancare il marito Gianni Brezza. Quest’ultimo tanto amato dalla cantante è deceduto circa dieci anni fa, dopo più di 30 anni di matrimonio. Un dolore immenso che ha messo in difficoltà anche la salute della stessa Goggi.

La morte del marito Gianni Brezza

In un’intervista realizzata un po’ di tempo fa per il noto magazine Gente, Loretta Goggi ha confessato di aver sofferto tantissimo per la morte del marito Gianni Brezza. I due erano molto legati e stavano sempre insieme, quindi dopo la sua scomparsa la giudice di Tale e Quale Show è stata raggiunta dalla depressione.

Talmente lo stato psicologico era così critico, che danneggiò anche il suo fisico al punto di essere impossibilitata a deambulare. “Quando ho perso Gianni tutto si è spento. Sono stata malissimo, sei mesi in casa, senza uscire. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare”, aveva dichiarato la nota attrice ed imitatrice.

La rinascita grazie alle persone care e a un medico

La morte della sua dolce metà è stato molto doloroso per Loretta Goggi. Per fortuna, grazie alla presenza e all’aiuto di alcune persone care, la nota cantante è tornata a sorridere e a riacquistare il pieno controllo del suo stato psicofisico. Anche se non lo avrà accanto fisicamente, la giudice di Tale e Quale Show potrà contare del ricordo del marito.

In tutte le interviste che ha dichiarato ha detto che la morte si è portato via Gianni dalla televisione ma non da lei. Oltre alle persone care, la donna è riuscita a salire la china grazie ad un’endocrinologa. Quest’ultima le ha prescritto degli esami specifici e l’ha rieducata con una giusta alimentazione. Mentre un cara amico che l’ha risollevata è Carlo Conti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!