Nicola Porro perde le staffe in diretta “Caz*o!” durante intervento della giornalista serba Sanja

Nicola Porro
Nicola Porro

Nicola Porro, ecco cosa lo ha fatto arrabbiare così tanto durante la diretta

Nicola Porro durante il programma Quarta Repubblica, esattamente nella puntata andata in onda ieri sera ha avuto una brutta reazione a causa di discorsi fuori luogo fatti dalla giornalista Sanja Lucic.

Anche questa volta al centro delle discussioni il coronavirus e tutto ciò che ha causato in questi ultimi mesi. Stiamo quindi parlando di paura, angoscia, cambiamenti a 360° per quanto riguarda le proprie abitudini, la vita. E poi ancora morte e devastazione in qualunque città. Ospedali pieni, medici ed infermieri che hanno lavorato h24.

Gli infermieri sono stati comunemente chiamati eroi mentre questa brutta situazione, è stata denominata guerra, messa al pari di una vera e propria guerra, come la prima o la seconda guerra mondiale. A quanto pare questa definizione al giornalista non piace proprio e a questo proposito ha chiesto alla giornalista in collegamento cosa pensasse. È stato questo a farlo arrabbiare non perché la Lucic abbia fatto una riflessione errata, Ma perché si è dilungata troppo perdendosi in altri argomenti.

Nicola Porro lancia la pubblicità parecchio infastidito

Nicola Porro ha chiesto il parere della giornalista Sanja Lucic che ha risposto inizialmente affermando che paragonare una guerra di farmaci contro un virus ad una vera e propria guerra fatta con le armi è sbagliato. Ovviamente sono due situazioni drastiche e parecchio preoccupanti e spaventose, Ma hanno a che fare con qualcosa di diverso. Sarebbe quindi irrispettoso paragonare le due situazioni, quando c’è chi realmente ha affrontato la guerra e sa cosa vuol dire avere paura di una bomba o di vedersi puntato le armi addosso da un momento all’altro senza poter reagire.

Fin qui tutto ok. Poi però la giornalista ha aggiunto delle altre informazioni che non c’entravano nulla. Per esempio ha parlato della differenza tra le bombe della Seconda Guerra Mondiale e quelle intelligenti degli anni Novanta. La dissertazione ha fatto arrabbiare tantissimo Porro che ha subito lanciato la pubblicità dopo aver esclamato “c***”.

Il pubblico divertito commenta la puntata sui social

Ovviamente non c’è stato bisogno di spiegare cosa fosse successo, perché chi seguiva La trasmissione si è reso conto di cosa avesse potuto scatenare la brutta reazione da parte del giornalista. Tutto ha comunque suscitato risate perché nessuno probabilmente si aspettava una brutta reazione o comunque una reazione simile.

Probabilmente la giornalista Non è riuscita più a riprendere il filo del discorso essendosi presa di ansia e panico, ma questo è servito a capire che a Nicola Porro piacciono le risposte dirette.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!