Joseph Bouasse Perfection il giovanissimo calciatore muore a soli 21 anni tutto il dolore di Francesco Totti

Joseph Bouasse Perfection
Joseph Bouasse Perfection e Totti

Joseph Bouasse Perfection, un arresto cardiaco pone fine alla sua giovane vita

Joseph Bouasse Perfection muore a causa di un arresto cardiaco a soli 21 anni. Il ragazzo, giovane centrocampista, con origini del Camerun, era un nuovo acquisto di Walter Sabatini. Nella sua breve carriera si era impegnato anche in serie B nel Vicenza avendo alle spalle una storia davvero lunga ed unica.

Era arrivato nella capitale nel 2016, a soli 15 anni con l’obiettivo di diventare uno dei calciatori più grandi e conosciuti al mondo. Piano piano nonostante le varie prese in giro, ha dormito per strada, chiedendo aiuto ai centri accoglienza, era riuscito ad entrare in un’associazione sportiva dilettantistica. Lì inizio a dimostrare le grandi qualità impressionando chi di calcio ne capiva qualcosa. Lui è la prova che si può riuscire a raggiungere qualunque obiettivo nella vita, bisogna però tenerci davvero tanto.

Joseph Bouasse Perfection, da una squadra all’altra per poi conoscere il grande Francesco Totti

Joseph Bouasse Perfection venne segnalato alla Roma che desiderandolo dopo un tentativo durante un’amichevole lo aveva subito tesserato. Inizialmente abbandonato alla stazione Termini, arrivato poi alla Liberi Nantes giocando in terza categoria, per poi tentare con la Roma. Dal tentativo fallito sono bastati un paio di allenamenti con Francesco Totti per renderlo felice nonostante la Roma avesse deciso di chiudergli la porta in faccia.

Questa possibilità però gli è tornata utile come grandiosa esperienza, incoraggiante e formativa. Con la Roma disputò 3 partite della Coppa Italia primavera. Poi venne dato in prestito al Vicenza che non lo confermò. Con loro giocò anche la partita di Serie B il 25 febbraio 2017 contro l’Avellino. Poi diversi incontri con la Primavera dei biancorossi, un provino con il Livorno ed infine l’ultimo passaggio alla Cluj che lo aveva tesserato gratis a febbraio.

I messaggi di cordoglio del club romano

Tra una conferma ed un addio, il calciatore ha avuto modo di conoscere il grande Francesco Totti che gli ha dedicato delle dolcissime parole. Lo ha fatto anche la AS Roma che ha dedicato a lui un messaggio sui social scrivendo di stringersi ai cari in un momento di grande dolore.

Questi sono i momenti che ognuno di noi teme di dover vivere. Un evento tanto triste, sconvolge la vita di tutti, la perdita di un giovane ragazzo di 21 anni non ha una motivazione, non può essere accettata. Eppure non si può fare altro che dare supporto ai familiari e cercare di superare un dolore tanto grande anche se sembra essere impossibile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!