Nonna di 103 anni sconfigge il covid e festeggia bevendo birra: il video

Nonna di 103 anni
Nonna Jennie che beve birra dopo aver sconfitto il covid

Il covid non fa eccezioni di sesso o di età. Ci sono vittime giovanissime e persone guarite anche molto anziane. Come questa nonna di 103 anni negli Stati Uniti che ha sconfitto il coronavirus e ha festeggiato la guarigione nel miglior modo possibile: bevendo una birra fredda.

Nonna di 103 anni sconfigge il covid: settimane di paura per Jennie

La famiglia di Jennie Stejna ha temuto il peggio quando la nonna di 103 anni ha cominciato a mostrare i sintomi di Covid-19. È stata la prima persona nella casa di cura in cui era ospite, a contrarre il virus. A quel punto è stata spostata nei reparti di terapia intensiva, dopo aver presentato sintomi più gravi come la febbre alta.

Sua nipote Shelley Gunn ha raccontato ad un sito di notizie americano che nonna Jennie non capiva davvero di aver contratto il coronavirus o che una pandemia stesse radendo al suolo tutto il pianeta. Tuttavia, era consapevole che la sua salute fosse a rischio, e forse sarà per questo che si è fatta forza e ha resistito. Alla sua famiglia, che è composta da due figli, tre nipoti, quattro pronipoti e tre pronipoti, è stato detto di prepararsi al peggio.

Le condizioni di nonna Jennie migliorano miracolosamente

Suo nipote Adam Gunn, aveva chiesto alla nonna Jennie se fosse pronta per andare in paradiso e lei ironicamente avevano risposto che sarebbe andata all’inferno. Si attendeva insomma solo che spirasse

Poi improvvisamente, le sue condizioni sono miracolosamente migliorate e i medici alla fine hanno concluso che la donna avesse battuto il coronavirus. Quesyp tre settimane dopo essere stata infettata. Il nipote  Adam ha detto: “Questa nostra nonna polacca esuberante ha ufficialmente battuto il coronavirus. Siamo davvero molto felici.”

I festeggiamenti con la birra

Quando i parenti hanno potuto farle visita, nonna Jennie era davvero in forma. Lucida come non mai ha fatto una richiesta ai suoi nipoti. Ovvero brindare alla sua guarigione. E quale modo migliore di festeggiare se non con una bella birra fredda? Sebbene possa sembrare poco idoneo per qualcuno che ha appena superato un virus potenzialmente mortale, la nonna di 103 anni aveva questo desiderio.

E i nipoti hanno deciso di girare un video mentre la vecchietta gustava la sua bevanda preferita. E stando ai filmati di Jennie che beve Bud Light, par che abbia gradito ogni goccia. Ovviamente il video di nonna Jennie ha conquistato il web, che si è complimentato per la forza interiore di questa fantastica vecchietta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!