Pomeriggio Cinque, il triste annuncio di Barbara D’Urso: “Si è sentita male…”

Barbara D'Urso

La battaglia di Sandra Milo

Da qualche giorno Sandra Milo fa parlare di sé per la protesta che sta portando avanti in difesa delle maestranze che lavorano nel mondo dello spettacolo. Dopo aver fatto lo sciopero della fame, la nota attrice che non è più una ragazzina si è fatta incatenare all’eterno di Palazzo Chigi a Roma.

Il suo scopo è quello di parlare col Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e trovare con lui un accordo.Per fortuna il Premier l’ha ascolta per avere un colloquio con lei e di questo se ne era parlato domenica scorsa a Live Non è la D’Urso.

Quella sera la donna aveva detto a Barbara D’Urso che il politico le aveva fatto una promessa, ovvero di incontrarsi. Nella puntata del giovedì di Pomeriggio Cinque, Carmelita è tornata a parlare di lei facendo un triste annuncio: “Si è sentita male. Ho saputo che ha avuto un malore. A 87 stare lì, poi con il caldo che fa a Roma, alla fine ha ottenuto ciò che desiderava”.

Lo sciopero della fame e il malore fuori Palazzo Chigi

In diretta a Pomeriggio Cinque Barbara D’Urso ha rivelato al suo pubblico che Sandra Milo ha accusato un malore mentre si trovava all’esterno di Palazzo Chigi. Inoltre la professionista napoletana ha annunciato che domenica prossima nella nuova puntata di Live Non è la D’Urso ci sarà l’attrice e parlerà di quello che le è accaduto.

Ovviamente svelerà anche i dettagli e cosa si sono detti lei e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Per giorni l’anziana artista aveva fatto lo sciopero della fame per supportare le maestranze del mondo dello spettacolo che sono state dimenticate dal decreto salva Italia creato per l’emergenza Coronavirus. In quell’occasione Lady Cologno le aveva consigliato, per il bene della sua salute, di interrompere lo sciopero.

Il pensiero di Riccardo Signoretti su Sandra Milo

A Pomeriggio Cinque, in collegamento dalla sua casa il diretto di Nuovo Riccardo Signoretti ha detto il suo punto di vista sulla protesta e lo sciopero messo in atto dall’attrice Sandra Milo.

Il giornalista e frequentatore dei salotti di Barbara D’Urso ha speso delle belle parole per la donna dicendo che nel mondo dello spettacolo non sono tutti quelli che guadagnano molto: “Una voce come quella di Sandra Milo ci voleva”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!