Problemi economici per Mediaset: storico programma di calcio verso la chiusura [FOTO]

Mediaset
Mediaset

Tiki Taka potrebbe chiudere i battenti

A causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 anche un colosso della televisione come Mediaset ne ha risentito dal punto di vista economico. Gli investitori hanno speso di meno con la pubblicità, di conseguenza ne ha risentito anche l’azienda di Berlusconi. Per tale ragione uno storico programma che si occupa di calcio potrebbe essere cancellato dai palinsesti autunnali.

Stiamo parlando di Tiki Taka, la trasmissione condotta da Pierluigi Pardo creata nel 2013. Ricordiamo che il talk che negli ultimi anni ha fatto il balzo da Italia 1 a Canale 5 e viceversa è stato sospeso un paio di mesi fa per via del Coronavirus. Stando al portale Leggo, quella del 9 marzo potrebbe essere stato l’ultimo appuntamento della trasmissione.

Non c’entrano i dati Auditel

Nelle ultime ore è stata ufficializzata la ripresa del campionato di Serie A previsto per la fine di giugno fino ad agosto. Nonostante questo, stando al sito Leggo il programma Tiki Taka non seguirà più le partite perché potrebbe essere cancellato. Ma non è finita qui, il talk di Pierluigi Pardo e con la presenza di Wanda Nara potrebbe essere fatto fuori anche dal palinsesto autunnale di Mediaset.

Ma per quale motivo? Dietro non ci sono soltanto gli ascolti. Infatti il format non naviga proprio in cattive acque aggirandosi ogni settimana all’incirca all’8% di share. A quanto pare la cancellazione potrebbe avvenire per ammortizzare i costi dell’azienda televisiva. (Continua dopo la foto)

Tiki Taka di Pierluigi Pardo potrebbe chiudere definitivamente
Tiki Taka di Pierluigi Pardo potrebbe chiudere definitivamente

Possibile chiusura per problemi economici

Come accennato prima, negli ultimi tre mesi Mediaset ha avuto un netto calo di entrare da parte delle pubblicità. Ovviamente il tutto è dovuto all’emergenza sanitaria per il Coronavirus. I tagli possono essere fatti, ma non su trasmissioni che funzionano e che portano ascolti alla rete. Tiki Taka in questi sette anni è stato un punto di riferimento per gli sportivi che la sera avevano voglia di vedere il riassunto delle partite e ascoltare dei dibattiti.

Inoltre è diventato la valida alternativa allo storico Controcampo di Sandro Piccinini. C’è da dire, però, che ad oggi Pier Silvio Berlusconi non ha né smentito e nemmeno confermato le indiscrezioni circolate su format guidato da Pierluigi Pardo. A questo punto non rimane che attendere delle notizie ufficiali da parte dell’azienda del Biscione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!