Il pilota di caccia Maverick sta per tornare sul grande schermo. L’idea di realizzare un secondo capitolo di Top Gun, film che ebbe un enorme successo negli anni ’80, prese forma qualche anno fa e, adesso, sembra essere del tutto concreta.

Paramount Pictures e Skydance sono le due case di produzione che realizzeranno “Top Gun 2” e, secondo Hollywood Reporter, forti sono i contatti con Justin Marks, l’autore della versione Disney di The Jungle Book, per il sequel di questa pellicola. Come già detto, anni fa si era vociferato di una possibile uscita del film prevista per maggio 2015. Ora, tutto sembra essere rimandato al 2016.

Sono trascorsi circa 20 anni, ma Tom Cruise sembra pronto a vestire nuovamente i panni di Maverick. La storia riprenderà dopo molti anni da quell’ultima scena che aveva fatto sognare, proprio come tutto il film che, ancora oggi, trova numerosi fan accaniti alle sue spalle. All’interno della pellicola sarà sottolineata l’importanza dei piloti più anziani nel nuovo mondo tecnologico. Una storia che sembra quasi un richiamo ai veterani di guerra. Meno pericoli per i piloti in volo grazie alla tecnologia, ma il bisogno di confrontarsi con l’esperienza, con la saggezza che ha arricchito il pilota di Top Gun.

Una prima bozza per la sceneggiatura di Top Gun 2 risale ad un paio d’anni fa. Il tutto fu, però, fermato in seguito al suicidio di Tony Scott nel 2012. Scott fu il regista nel 1986 della pellicola originale ed avrebbe dovuto dirigere il sequel del film. La sua scomparsa portò ad uno stop nella scrittura della sceneggiatura. L’idea sembrava quasi del tutto tramontata, fino a quando Justin Marks non si è rivolto alle case di produzione per entrare a far parte del progetto.

Alla produzione di Top Gun 2 sta lavorando Jerry Buckheimer che, trasferitosi dalla Disney alla Paramount, ha deciso di riportare in vita il progetto del film sequel di Top Gun. Buckheimer è lo stesso produttore che portò Maverick sul grande schermo nel 1986 in collaborazione con Don Simpson e la Paramount Pictures. Del cast originale vedremo solo Tom Cruise. Per quanto riguarda la bella Charlie, all’epoca interpretata dalla sexy Kelly McGillis, ancora non vi sono notizie. Non si sa, quindi, se Maverick sia ancora legato alla stessa donna o se le cose siano cambiate.

Resta solo una domanda la cui risposta ci sarà data solo dopo l’uscita del film: questo secondo capitolo sarà all’altezza della pellicola originale? E Tom Cruise riuscirà a rientrare nei panni dello spericolato Maverick?

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!