Michele Bravi la sua rivincita dopo l’incidente è in finale ad Amici Speciali

Michele Bravi

Dopo l’incidente ecco la rivincita di Michele Bravi, il cantante è nella finale di Amici Speciali e ringrazia una persona che lo ha guidato verso questa rinascita

E’ tempi di rivincita per Michele Bravi, l’artista che dopo un periodo negativo è riuscito nuovamente a conquistare il cuore del pubblico. E’ lui il primo finalista di Amici Speciali e prima della proclamazione gli è stato mostrato un video preparato apposta per lui. Poi il cantante ringrazia Maria De Filippi per tutto quello che ha fatto per lui dopo quel brutto incidente che lo ha sconvolto.

Bravi non avrebbe mai potuto riemergere senza l’aiuto della De Filippi che lo riportato ancora una volta sul palco. Lei è stata la prima persona che gli ha chiesto di cantare mentre gli altri gli chiedevano solo come si sentiva. In quell’incidente tragico era morta una donna di 58 anni e il cantante non ha mai dimenticato quanto accaduto, e ha sofferto in silenzio.

Michele bravi riconoscente a Maria De Filippi

Grazie a questa edizione di Amici Speciali Bravi ha dunque potuto riprendersi una bella rivincita, dimostrando di essere un vero artista. Ha lasciato ampio spazio alla musica e questa lo ha premiato. Dopo quell’incidente il cantante si era ritirato praticamente dal mondo della musica e probabilmente pensava che non avrebbe più cantato.

Invece per fortuna non è stato così e Amici Speciali ha riportato la luce nella sua vita. Ma è stato anche merito di un’altra persona se oggi Bravi è di nuovo sul palco. Una persona che il cantante ha voluto ringraziare e che lo ha condotto fuori dal tunnel. Questa persona lo ha guidato in questo percorso difficile.

Bravi ha ringraziato una persona speciale

Michele Bravi ha dunque ringraziato una persona speciale che lo ha fatto emozionare e lo ha aiutato a riemergere. Lo ha preso praticamente per la mano e gli ha detto di seguirla. E lui lo ha fatto, trovandosi d’un tratto su un percorso nuovo e fuori e dal tunnel. Anche se gli eventi lo hanno segnato lui ha avuto modo di lasciarsi alle spalle l’oscurità.

Ha imparato a vivere nel buio, a orientarsi senza perdersi e senza lasciarsi soffocare. E ne è uscito, diventando più forte di prima e riprendendosi quello che aveva perduto. Non si tratta di un nuovo amore, ha precisato Michele, ma qualcosa di più. Un legame molto forte, fatto di generosità discreta e mai invasiva.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.