Ricette dei vol au vents di terra e di mare

Volete preparare qualcosa per un aperitivo, che vada incontro ai gusti di tutti i vostri ospiti? Ecco le ricette per dei buonissimi vol au vents, sia di terra, che di mare.

 

Ingredienti per 12 vol au vents di terra:

350 gr di pasta sfoglia

rosso d’uovo

150 gr di carne di pollo bianca, lessata o arrostita

150 gr di pisellini

250 gr di besciamella

1/2 cipolla

burro

sale e pepe

 

Preparazione:

Stendere la pasta sfoglia ad uno spessore di circa 1 cm e ritagliare 24 rondelle del diametro di circa 6 cm. Sovrapporre le rondelle a 2 a 2, ritagliando e asportando la parte interna della rondella superiore (lasciare un bordo di circa 1 cm). Sistemare i vol au vents su una placca inumidita con acqua fredda e spennellare con del rosso d’uovo. Infornare a 220° e ritirare quando saranno ben dorati e asciutti. In una padella far soffriggere la cipolla, tagliata a fettine molto sottili, con un po’di burro. Non appena sarà imbiondita, unire i pisellini e far andare per 5 minuti. In una terrina, amalgamare la besciamella con i piselli e la carne di pollo tagliata a dadini. Ripulire la cavità dei vol au vents da eventuali residui di pasta in eccedenza e riempirle con il composto appena preparato. Cuocere pochi minuti in forno caldo e servire immediatamente.

 

Ingredienti per 12 vol au vents di mare:

200 gr di pasta sfoglia

rosso d’uovo

200 gr di insalata russa

12 gamberetti sgusciati e lessati

 

Preparazione:

Ritagliare 12 rondelle di pasta sfoglia del diamtro di circa 5 cm. Allinearle su una placca inumidita con acqua fredda e spennellarle con rosso d’uovo. Inciderle circolarmente all’interno, con un coltello a punta, a poca distanza dai bordi, ottenendo un cerchio più piccolo che, una volta cotto il vol au vents, potrà fungere da coperchio. Infornare a 220°  e ritirare quando i vol au vents saranno dorati e asciutti. Farli raffreddare, pulire l’interno da eventuali residui e riempirli di insalata russa, completando con un gamberetto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!