Ylenia Carrisi viva? La grave accusa della criminologa Roberta Bruzzone

Ylenia Carrisi
Ylenia Carrisi ha rubato l'identità della sua amica

A ‘La vita in diretta’ si parla di Ylenia Carrisi

Venerdì scorso anche La vita in diretta si sono occupati degli ultimi risvolti che riguardano la scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power. I due conduttori Lorella Cuccarini e Alberto Matano hanno chiesto alla regia di mandare in onda una clip riassuntiva.

Syand a dei rumors di un programma di gossip iberico, la primogenita della storica coppia che è sparita 26 anni fa a New Orleans sarebbe stata vista parecchie volte negli ultimi anni a Santo Domingo da un italiano, Ricardo Zucchi.

Quest’ultimo ha raccontato che la ragazza, ormai 50enne, avrebbe avuto una storia d’amore con Luis Taveras, un tenente di Polizia dominicano. Sarebbe il miglior amico di Alexander Suero Alvares, marito della Carrisi. Dopo il filmato, l’ex mezzo busto del Tg1 e la collega romana hanno chiesto un parere alla criminologa Roberta Bruzzone che era in collegamento da casa sua.

Le parole di Roberta Bruzzone sulla Carrisi

Intervenuta a La vita in diretta, la nota criminologa Roberta Bruzzone ha detto che da una scala da 1 a 10 tale vicenda ha una veridicità pari -15. “Si tratta tra l’altro di soggetti già noti. Purtroppo attorno a questi casi che coinvolgono persone note si sviluppa un vero e proprio circo mediatico”, ha affermato la professionista in collegamento via Skype.

Quest’ultima, inoltre, ha puntato il dito contro tutte quelle persone che pur di ottenere popolarità e soldi specula su dei casi molti tristi e che con molta probabilità non c’è più niente da dire. “E’ l’ennesima modalità per tenere aperta una ferita che la famiglia Carrisi meriterebbe di poter chiudere”, ha ribadito una dei commentatori di Ballando con le Stelle. Infine l’esperta ha detto che non è assolutamente d’accordo con chi continua a dare visibilità a soggetti di questo genere.

Al Bano e Romina Power mantengono il silenzio

Al momento i genitori di Ylenia Carrisi non hanno proferito nessuna dichiarazione sulla vicenda che si è sviluppata nella vicina Spagna. Negli anni Al Bano e Romina Power hanno avuto dei comportamenti differenti sulla scomparsa della loro primogenita. E se il cantautore di Cellino San Marco è convinto che la figlia sia ormai morta, la statunitense continua a sperare che un giorno la potrà rincontrare sana e salva.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!