Gelo ai Soliti Ignoti, Amadeus imbarazzato: Riccardo Fogli prende di mira il parente misterioso

Amadeus e Riccardo Fogli

Riccardo Fogli concorrente ai Soliti Ignoti

Dopo un lungo periodo di stop dovuto all’emergenza sanitaria da Covid-19, un paio di settimane fa nella fascia dell’access prime time di Rai Uno sono tornate le puntate inedite dei Soliti Ignoti – Il Ritorno. Gli appuntamenti in replica che hanno ottenuto lo stesso un grande successo d’ascolto, sono stati sostituiti da episodi con personaggi vip.

Ovviamente alla guida del quiz c’è ancora una volta Amadeus che con molta probabilità sarà alla guida della 71esima edizione del Festival di Sanremo. Ma nelle ultime ore il gioco della prima rete è finito al centro dell’attenzione per il comportamento fuori le riga di Riccardo Fogli.

L’umiliazione ai danni del signor Fausto

La puntata dei Soliti Ignoti – Il Ritorno in onda domenica 31 maggio 2020 è stata ricca d’emozioni ma anche di tanto imbarazzo. Per quale motivo? L’ex componente dei Pooh Riccardo Fogli era il concorrente vip della serata. Il noto cantante aveva lo scopo di vincere il montepremi di ben 250 mila euro, da dare in beneficenza alla Caritas. L’ex concorrente dell’Isola dei Famosi, però, durante la trasmissione, ha ammesso più volte di non essere a conoscenza delle regole del gioco, per questo ragione con tono ironico ha fatto delle battutine nei confronti dei personaggi misteriosi per dare un po’ di sprint al programma.

Ma il momento di imbarazzo è giunto verso la fine, ovvero quando in studio è entrato il parente misterioso Fausto. A quel punto il bassista gli ha detto di avere pochi capelli e di conseguenza non potesse essere il fratello degli ignoti uomini che avevano una folta chioma. Ma non è finita qui visto che dopo al malcapitato Fausto ha chiesto: “Lei ha cinquant’anni? Ne dimostra di più però!!!”.

Il popolo del web contro Fogli

Verso la fine del gioco, l’attenzione di Riccardo Fogli si è indirizzata su una donna, ma a qual punto ai Soliti Ignoti si è lasciato sfuggire: “Lei è venuta un po’ meglio di lui!”. Ovviamente le parole del cantante hanno fatto calare il gelo in studio, mentre il padrone di casa Amadeus ha cercato di sdrammatizzare la situazione e provare a frenare l’ex componente dei Pooh che ha praticamente umiliato il signor Fausto.

L’ignoto come prevede il regolamento è rimasto in silenzio, mentre l’ex di Viola Valentino ha commesso un errore e non ha vinto il montepremi da destinare alla Caritas. Subito dopo su Twitter e altri social sono piovute centinaia di critiche nei confronti del musicista per vaer trattato male Fausto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)