Catherine Spaak in lacrime “ultimamente ho passato prove durissime”

Catherine Spaak
Catherine Spaak

Catherine Spaak momenti difficili, ecco cosa è successo nella sua vita

Catherine Spaak è stata ospite a Io e Te ed in diretta si è lasciata andare a pianti che hanno commosso il pubblico che la seguiva da casa. L’attrice ha infatti affermato di aver superato tante di quelle prove che non tutti sarebbero riusciti ad affrontare. È stato Pierluigi Diaco a presentare l’attrice dopo aver salutato Mara Venier. Ha poi detto di non vederla da almeno 5 anni, nonostante avessero condiviso un’esperienza importante e formativa dall’altra parte del mondo.

Si sono conosciuti e si sono confidati, le conversazioni con lei non le dimenticherà mai. Adesso che ha la possibilità di fare un testa a testa con lei, di intervistarla, è emozionato perché sa di avere davanti una donna che ha fatto la storia della televisione italiana così come anche del cinema e del teatro.

Catherine Spaak, il saluto ed il messaggio a tutte le donne del mondo

Catherine Spaak entra in puntata dedicando un messaggio di saluto a tutte le donne, facendo una riferimento ad un giorno importante, il 2 giugno del 1946. Molti ricorderanno si tratta del primo giorno in cui le donne hanno avuto la possibilità di votare, quindi non si può non salutare tutte quelle donne che hanno combattuto che continuano ancora adesso a combattere per i propri diritti.

L’attrice e Pierluigi Diaco, un ritorno al passato: l’esperienza all’Isola dei famosi li ha fatti conoscere

La donna e Pierluigi Diaco hanno condiviso l’esperienza sull’Isola dei Famosi. Un’esperienza bellissima che ha permesso loro di conoscersi, di raccontarsi, di colpire l’altro con i propri lati migliori. Dopo quell’esperienza però si sono completamente persi di vista, non hanno più avuto modo di frequentarsi fuori dagli studi televisivi, lontani dalle telecamere.Durante l’intervista la donna approfitta per raccontare gli ultimi mesi, sono stati difficili, ma adesso li può considerare proprio come una rinascita.

Ciò che ha passato è la prova che si può riuscire a superare qualunque ostacolo, basta volerlo, basta farsi forza.  Molti in questo periodo, durante la quarantena si sono lamentati del fatto di aver dovuto passare tanto tempo da soli, di aver sentito la mancanza di amici, parenti, fidanzati eccetera.

Per lei non è cambiato nulla perché durante le giornate non ha mai da fare, non cucina o comunque non ama cucinare perché vive da sola e quindi non ha nessun motivo per farlo. Ad ogni modo è stato terribile, più per lei che per gli altri. Ciò che le ha fatto più male è stato non  ricevere visite da chiunque, il silenzio l’ha proprio turbata. Adesso che è tutto terminato, o quasi, non riesce a riprendere la sua vita in mano, sembra essere rimasta bloccata sia fisicamente che psicologicamente. Ha paura degli altri, ha paura dei suoi simili.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!