Vittorio Brumotti, sfiorata una nuova aggressione a Milano (Video)

Vittorio Brumotti
Vittorio Brumotti

Striscia La Notizia, il TG satirico di Mediaset, è stata spesso e volentieri nel mirino della malavita. A farne le spese, più di chiunque altro, è Vittorio Brumotti. L’inviato che si occupa di criminalità, spaccio di droga e, in genere attività illecite, viene spesso aggredito durante i suoi servizi. Dopo la gravissima aggressione di Porta Venezia è capitato di nuovo.

La nuova aggressione a Vittorio Brumotti si è consumata sempre nel capoluogo lombardo dove l’inviato girava un servizio su parcheggi abusivi e spaccio. Anche in questo caso le reazioni sono state molto violente e l’inviato ha dovuto scappare dall’aggressore. Com’è andata? Vediamolo.

Lo scenario di Corso Como a Milano

Vittorio Brumotti è andato a documentare le attività di spaccio di stupefacenti al centro della movida milanese. Stavolta la location segnalata da diversi telespettatori è quella di Corso Como. A quanto pare proprio in quella parte della città, lo spaccio di droga (specialmente cocaina) avviene indisturbato durante tutto il giorno. Ma non è solo questa la grande piaga della zona, come Brumotti ha testimoniato.

Corso Como e dintorni, infatti, sono luoghi in cui i parcheggi sono molto ambiti. Ciò avviene in particolare durante le ore serali e notturne dal momento che proprio alle spalle si trova una nota discoteca molto frequentata (quando aperta). Fatto sta che alcuni spacciatori si occupano anche di gestire i parcheggi abusivi. Chi desidera lasciare lì la propria auto è costretto a pagare tra i 5 e i 10 euro e, qualora di rifiutasse, troverebbe l’auto molto danneggiata.

Il nuovo tentativo di aggressione a Vittorio Brumotti

Vittorio Brumotti si è “infiltrato” nella movida di Corso Como e, appena arrivato, è stato subito agganciato da un pusher. Dalle immagini della telecamera nascosta si notano molte dosi a disposizione nascoste un po’ ovunque. Presi i soldi di un parcheggio abusivo, il pusher viene sorpreso a contare i soldi della serata ed è a quel punto che Vittorio Brumotti svela la sua identità e i motivi della sua presenza.

La reazione del pusher è stata molto pesante. L’uomo ha provato a colpire Vittorio Brumotti con caldi, pugni e sputi. Il tutto si è consumato con l’inviato di Striscia la Notizia costretto a correre per le vie della movida milanese rincorso da questo pusher che gli ha lanciato addosso anche diverse bottiglie. L’intento, dunque, era tutt’altro che pacifico per un’inchiesta che, di nuovo, ha rischiato di costare tantissimo a Brumotti. (Qui il video)

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!