Come ogni anno, ritorna in Valle d’Aosta l’attesissima Fiera di Sant’Orso, che quest’anno si preannuncia da record per numero di espositori presenti

La Fiera di Sant’Orso è la più importante manifestazione della Valle d’Aosta. Si terrà, come di consueto, il 30 e il 31 gennaio e si svolgerà per tutto il centro storico di Aosta, da Piazza della Repubblica all’Arco di Augusto. Durante questi due giorni le stradine della città si animeranno grazie alla presenza di oltre un migliaio di bancarelle dedicate ai prodotti tipici dell’artigianato e dell’enogastronomia valdostana. Si potranno ammirare oggetti artigianali in legno, da giochi per bambini a oggetti d’arredo e mobili, prodotti in ferro battuto, gerle in vimini e tutto quello che gli artigiani valdostani hanno saputo creare durante l’anno grazie alla loro creatività e la fantasia.

30-31 gennaio fiera sant'orso

Secondo Pierluigi Marquis, assessore regionale alle Attività Produttive, quest’anno la Fiera di Sant’Orso sarà da record, perché è prevista la partecipazione di quasi 1200 espositori.
Ecco un estratto dell’intervista rilasciata a La Stampa di Aosta:

“Una crescita che è legata in particolare al settore tradizionale. Tra le novità di questa edizione, anche i quattro giorni di apertura dell’Atelier di piazza Chanoux (che è in fase di montaggio in questi giorni) e del padiglione enogastronomico di piazza Plouves. E’ un modo per migliorare l’offerta rivolta a chi viene da fuori Valle.”

Lungo tutto il percorso della fiera si potrà assistere a spettacoli di musica tradizionale e troverete stand gastronomici gestiti dalle Pro-Loco. Non perdete la grande notte della Veillà che si terrà la prima sera della Fiera di Sant’Orso, un evento tradizionale immancabile dove gruppi folkloristici provenienti dalla Valle d’Aosta, ma non solo, si riuniscono dalle ore 21 alla mezzanotte per ballare nella piazza della Cattedrale seguendo musiche e danze tradizionali. Tenetevi pronti per festeggiare con vin brulè, prodotti tipici e deliziosi dolci!

artigianato Fiera Sant'Orso

La Fiera di Sant’Orso è talmente importante e conosciuta che anche il sito BlaBlaCar se ne sta occupando con una specifica campagna di comunicazione. Per tutte le informazioni cliccate sul link che segue! http://www.blablacar.it/blog/sant-orso

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!