Rita Dalla Chiesa in lutto, lo straziante ricordo sui social: ‘sei sempre dentor di me…’

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa

Per Rita Dalla Chiesa oggi è un giorno memorabile. Il 5 Giugno si festeggia l’Arma dei Carabinieri, e l’ex  conduttrice di Forum non ha potuto fare a meno di postare uno scatto insieme al suo papà, Generale dei Carabinieri.

Il 3 settembre 1982 è una data che oltre a Rita Dalla Chiesa anche l’Italia intera ricorda. Si perché il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa fu assassinato e in questo giorno di commemorazione, la donna ha voluto ricordare il padre con uno scatto che la inorgoglisce particolarmente.

Rita Dalla Chiesa ricorda il papà Carlo Alberto

Ancora una volta Rita Dalla Chiesa ha voluto condividere con i propri seguaci un pezzo della sua vita privata. La donna, in occasione della Festa Dell’Arma non ha potuto non pensare a suo padre. Per anni il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ha combattuto e lottato contro la mafia, cercando di rendere migliore il nostro paese. Purtroppo il 3 settembre dell’82 fu assassinato e strappato via dai sui cari.

Rita Dalla Chiesa con uno scatto in bianco e nero del passato, ha voluto ricordare il suo papà così: bello, generoso e sorridente. Con addosso la divisa che con tanto amore onorava, Carlo Alberto stringe forte la sua bambina, quasi come se volesse proteggerla. Una foto commovente e malinconica che mostra tutto il loro legame e la loro unione che mai nessuno potrà dividere. (Continua dopo il post)

L’ultima telefonata con il papà

Rita Dalla Chiesa e suo padre avevano un bellissimo rapporto e ad oggi ne porta ancora un bel ricordo nel suo cuore. In una recente intervista a Repubblica, si è raccontata a cuore aperto, parlando dell’infanzia a Palermo, della casa di Mondello e della loro ultima telefonata.

Rita Dalla Chiesa con molta commozione ha parlato dell’ultimo diverbio con il padre. Durante la loro chiacchierata il papà era rimasto male per un suo ‘No’. “Penso ancora a quel no, di pancia, detto a papà quando mi chiese di mandare mia figlia Giulia in Sicilia” racconta. “C’era rimasto male. La mandai invece dagli altri nonni, a Capri. E fu un bene, perché altrimenti avrebbero ucciso pure lei, i mafiosi non si sarebbero fatti alcuno scrupolo“.

L’ex conduttrice di Forum a difesa dell’Arma

Rita Dalla Chiesa si è sempre battuta per difendere i propri diritti e sopratutto quelli dei più deboli. La conduttrice televisiva, infatti, da sempre si scontra con personaggi dello spettacolo e non solo per far valere i suoi ideali.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!