Il Commissario Montalbano, addio a Luca Zingaretti: ecco chi prenderà il suo posto

Montalbano
Montalbano

Il commissario Montalbano è senza dubbio una delle serie televisive più amate nel nostro Paese. Il protagonista Luca Zingaretti a quanto pare però ha deciso di abbandonare la fiction lasciando il posto ad un altro collega.

Il successo del Il Commissario Montalbano

Il commissario Montalbano, con protagonista Luca Zingaretti, inizialmente era partita su Rai 2. Prodotto prima del 2000, la serie ha riscosso fin dalla prima puntata un grandissimo successo. Le varie storie scritte dai romanzi di Andrea Cammileri, venuto a mancare pochi mesi fa, hanno conquistato tutti e dopo circa 10 anni, il pubblico è davvero affezionato a Salvo Montalbano.

Nelel vesti del protagonista, il grande Luca Zingaretti, alle prese con crimini di mafia, omicidi e rapimenti del piccolo paesino di Vigata, in Sicilia. Gli enormi ascolti della serie hanno raggiunto anche i confini. Infatti, il Commissario Montalbano è stato trasmesso anche in Australia, Argentina, Stati Uniti e molti altri paesi.

Luca Zingaretti dice addio al suo personaggio

Nelle ultime ore, una clamorosa notizia ha lasciato i fan senza parole. Luca Zingaretti non sarà più il Commissario Montalbano. La notizia circolava già tempo in rete ma a quanto pare è diventata una conferma. L’attore e protagonista che per 10 anni ha vestito i panni di Salvo Montalbano non interpreterà più il ruolo. Ovviamente la notizia ha scosso profondamente i fan che da tempo seguono con passione la serie televisiva.

Ora l’unica domanda che resta da portci è prenderà il suo posto. Secondo alcune indiscrezioni, pare che il primo nome per un possibile sostituto sia quello di Michele Riondino. Dal 2012 al 2015,  l’attore pugliese ha preso parte  il giovane Montalbano, riscuotendo un grandissimo successo.

Chi è il giovane Montalbano?

Come già detto in precedenza il nuovo Commissario Montalbano potrebbe essere sostituito da michele Riondino. L’attore si è già calato nei panni del giovane Montalbano ed è molto probabile che dopo l’addio di Luca Zingaretti sia lui il prossimo candidato per la fiction. Ma chi è Michele Riodino?

Il protagonista della fiction di Rai 1, è nato il 14 marzo del 1979. Sin da piccolo ha sempre avuto la passione per il teatro e alla recitazione. Si trasferisce a Roma, per frequentare l’Accademia nazionale d’arte drammatica e il suo debutto avviene nella serie televisiva “Compagni di scuola” dove è presente nel 2001.

Fra gli altri progetti compaiono Distretto di polizia, Incantesimo 5 e La Guerra è finita. Al cinema, invece, il pubblico ha modo di vederlo nelle vesti di Senza lasciare traccia, La ragazza Del mondo, Un’avventura, Restiamo amici e tanti altri. Dal 2012 è il protagonista della fiction Rai Il giovane Montalbano per la regia di Gianluca Maria Tavarelli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!