Silvia Toffanin, divorzio clamoroso a Verissimo: addio dopo sette anni, ignote le ragioni

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin

Divorzio a Verissimo: va via uno storico co-autore

Nelle ultime ore il sempre informato Dagospia ha sganciato una nuova bomba mediatica. Stavolta nel mirino di Roberto D’Agostino è finito Verissimo, lo storico rotocalco di cronaca rosa del sabato pomeriggio di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin.

A quanto pare dietro le quinte del programma Mediaset ci sarebbe stato un divorzio dopo ben sette anni di collaborazione. Pare, usiamo sempre il condizionale, Max Novaresi abbandona il format: non sarà più il co-autore della trasmissione che dallo scorso marzo va in onda in replica per via della pandemia da Covid-19. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa sarebbe accaduto nell’azienda del Biscione.

Il clamoroso scoop di Giuseppe Candela su Dagospia

Il giornalista Giuseppe Candela, che fa parte dello staff di Roberto D’Agostino, tra le pagine di Dagospia ha sganciato una nuova bomba mediatica. Si parla di un chiacchierato ed inaspettato divorzio professionale tra Max Novaresi, storico autore dell’azienda del Biscione, e la storica trasmissione di Silvia Toffanin, Verissimo.

Sul noto portale si legge che dopo sette anni, Novaresi non sarà più il coautore del rotocalco di cronaca rosa di Canale 5. “Non figura nemmeno tra gli assistiti dell’agenzia Notoria. La trasmissione è apprezzata dalla critica e dal pubblico, ottiene infatti ottimi ascolti. Cosa avrà portato alla fine della collaborazione tra Novaresi e il talk show del sabato pomeriggio di Canale 5? Mistero a Cologno”, ha scritto la nella di Candela.

L’allontanamento di Max Novaresi da Verissimo: i possibili motivi

Al momento, però, dietro l’allontanamento di Max Novaresi da Verissimo si sono solo delle ipotesi e nulla di concreto. Sulle ragioni che hanno portato a questo clamoroso divorzio dopo sette anni di collaborazione, nessuno ha proferito parola. Tuttavia il professionista potrebbe essere coinvolto in nuovi impegni lavorativo con altri canali televisivi lontani da Mediaset, come ad esempio la Rai e La7 oppure anche Sky.

Ad oggi l’uomo sta mantenendo il silenzio, infatti non ha né confermato né smentito la notizia. E’ palese che tra Novaresi e i vertici di Mediaset sia accaduto qualcosa che abbia raffreddato i rapporti e di conseguenza Max ha deciso di cambiare aria. La cosa certa è che la rete ammiraglia del Biscione ha perso uno dei massimi professionisti del proprio team.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!