Anna Munafò partorirà il 10 giugno, “Partorirò da sola…”

Anna Munafò

Anna Munafò, la bella ex tronista siciliana di Uomini e Donne, si sta avvicinando ad uno dei momenti più belli nella vita di una donna, il parto. La ragazza, incinta, partorirà tra due giorni in un periodo, quello dell’emergenza legata al Covid-19, che la costringerà a partorire senza poter contare sulla presenza fisica delle persone per lei più importanti.

Un aspetto, questo, che le mette parecchia ansia. A rivelarlo è proprio lei nel corso di una lunga intervista rilasciata al settimanale di Uomini e Donne. Tra le righe, però, trova spazio anche il sorriso per la gioia della maternità che presto arriverà e un pizzico di ironia per la principale conseguenza della gravidanza, l’aumento di peso. Cos’ha detto Anna Munafò? Vediamolo.

Anna Munafò, la data del parto

Anna Munafò aveva svelato la gravidanza con tanta gioia ed entusiasmo. Ed è proprio così: lei e il marito Giuseppe Saporita non vedono l’ora di abbracciare il loro primo figlio. In recenti dichiarazioni, poi, la ragazza ha svelato che il piccolo si chiamerà Michael. Oggi sappiamo anche la data fissata per il parto che avverrà il 10 giugno, quindi tra soli 2 giorni, e sarà fatto in maniera del tutto naturale.

“Sarà un parto naturale se tutto va bene” confessa Anna Munafò. Poi prosegue “Un po’ siamo preoccupati per come gestiremo questa nuova vita che arriverà, ci chiediamo se saremo dei buoni genitori perché per entrambi è la prima esperienza”. Una preoccupazione, questa, condivisa da tutti coloro che diventano genitori per la prima volta. Paure che, poi, spariranno di certo per lasciare posto solo alla gioia. “Non vediamo l’ora di conoscerlo” ha detto l’ex tronista parlando del figlio.

L’ansia per il parto

Partorire è un’esperienza sempre particolare per una donna. Un momento in cui la vicinanza delle persone care sarebbe davvero importante. Eppure, per Anna Munafò non sarà così! La ragazza ha confessato tutta la sua ansia per il fatto che il suo primo parto sarà da sola, senza la madre e il marito che avrebbe tanto voluto accanto. “Sono anche speranzosa che vada tutto bene” ha detto la bella Anna.

Insomma, un momento importante che ormai è agli sgoccioli. Le restrizioni legate al Covid-19 non le permetteranno di vivere il parto come avrebbe voluto ma la gioia nel vedere il propri bimbo cancellerà di certo tutte le preoccupazioni. Di questo è fermamente convinta Anna Munafò alla quale non si possono che fare tanti auguri.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!