Batwoman, parla la showrunner: ‘Ecco che cosa faremo nella seconda stagione senza Ruby Rose’

La showrunner ha parlato di quale decisione ha preso in merito all’addio dell’attrice protagonista della serie. Ecco come cambierà lo show

Batwoman, Ruby Rose lascia: sostituzione o un’altra protagonista della serie?

La serie statunitense Batwoman è apparsa sul canale The CW lo scorso autunno con la prima stagione. Il personaggio protagonista, però, era stato già introdotto l’anno scorso nel Crossover delle serie DC Comics (Arrow, The Flash, Supergirl e Legends of Tomorrow). Dopo il successo della prima parte della stagione, anche Batwoman ha incontrato le difficoltà dovute al Coronavirus e per questo lo show è stato interrotto prima del previsto.

Tuttavia, la decisione dell’attrice protagonista ha lasciato tutti i fan senza parole: Ruby Rose ha rinunciato al ruolo di Kate Kane e quindi di Batwoman. Ruby non ha detto quali motivi l’hanno portata a questa scelta, ma dal momento del comunicato ufficiale la produzione l’ha rimossa dalle locandine della seconda stagione e ha avviato i provini per sostituirla.

Insomma, all’inizio doveva esserci un’attrice diversa ad interpretare il personaggio. Poi, invece, la svolta. Infatti, la produzione ha deciso di prendere un’altra strada, ovvero di cambiare la trama e inserire al centro della storia un altro personaggio. Ma ecco qui di seguito nel dettaglio le dichiarazioni della showrunner.

Ci sarà un’altra protagonista

La showrunner della serie è Caroline Dries, la quale, dopo settimane dall’addio di Ruby Rose, ha voluto rilasciare un’intervista a Deadline per dire che cosa hanno deciso di fare con la seconda stagione. Quando Ruby ha comunicato le sue intenzioni, lei aveva deciso di sostituire l’attrice, ma poi si è resa conto che era una scelta egoistica, dettata dal fatto di avere già pronti i primi episodi della seconda stagione.

Dopo riflessioni e condivisioni con Greg Berlanti (produttore delle altre serie DC), però, Dries ha deciso di riavviare la serie e ricominciare con una storia nuova. In questo modo rispetteranno il lavoro di Ruby Rose e agevoleranno anche il pubblico al quale non verrà chiesto di fare finta di niente. Quindi la protagonista della serie sarà un nuovo personaggio.

Al momento stanno lavorando su questa idea: Ryan Wilder, una giovane ragazza addestrata ma ribelle, ispirata da Batwoman, deciderà di difendere la città di Gotham al posto dell’eroina mascherata. Tuttavia, il suo passato da tossicodipendente, la sua giovane età e il suo carattere selvaggio metteranno in dubbio le sue scelte. Sarà davvero la persona giusta per quel ruolo?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!