La terza stagione di Arrow è finalmente iniziata e, come sempre, ha tenuto incollati al teleschermo tutti gli appassionati della serie!

La serie Arrow 3 è cominciata e, come d’abitudine, azione e colpi di scena sono stati i protagonisti. Anche la componente romantica non è mancata: finalmente i veri sentimenti di Oliver per Felicity sono venuti fuori. Purtroppo però questa storia non sembra proprio poter decollare.
Interessante l’arrivo di Ray Palmer, anche se rimane da capire se si tratta di un personaggio positivo o negativo. Per ora sembra essere molto interessato a Felicity; mirerà solo alle sue capacità informatiche?
Nel finale, il colpo di scena che nessuno si sarebbe aspettato: il ritorno di Sarah e la sua morte, ma ancora non si sa per opera di chi!
La terza stagione di Arrow è cominciata alla grande, ma riuscirà a reggere il confronto con quella passata? Gli elementi ci sono tutti, non ci resta che seguirla fino alla fine.

arrow 3

Arrow – episodio 3×02, “Sarah”

Roy, Oliver e Felicity sono alle prese con una delle loro missioni. Al loro rientro, però, li aspetta un’amara scoperta: Laurel è lì con sua sorella Sarah, morta. Ora l’obiettivo del gruppo è la ricerca dell’assassino della ragazza e, appresa la triste notizia, anche Diggle si unirà a loro. Oliver cerca di capire chi possa essere l’arciere che ha ucciso Sarah, perché lui ne conosce alcuni e tutti fanno parte della Lega degli Assassini, ma di una cosa è certo: nessuno di loro attaccherebbe mai un altro membro della Lega.

Flashback: continuiamo a scoprire pian piano cos’è accaduto 5 anni prima a Hong Kong

La guardia della Waller fa sapere a Oliver che ha un compito da assolvere: dovrà uccidere un uomo, il cui nome è Tommy Merlyn! Il ragazzo, dopo aver scoperto che Oliver è entrato nella sua posta elettronica, si è precipitato a Hong Kong per cercarlo. Purtroppo però, per la Waller la sua presenza rappresenta un ostacolo da eliminare. Oliver si rifiuta di eseguire l’ordine, ma deve trovare un modo affinché né la famiglia della guardia, né Tommy vengano uccisi.

Ritorniamo al presente…

Le ricerche dell’assassino di Sarah portano ad un certo Lacroix. Arrow lo scova e riesce ad intervenire prima che uccida un altro uomo; ci sarà un violento scontro tra i due, ma l’arciere nero riuscirà a scappare.
Laurel decide di interrogare l’uomo che Lacroix voleva uccidere, ma nel momento in cui sta per scoprire la verità, Lacroix scaglia una freccia e uccide l’uomo.
Venuto a conoscenza del fatto, Oliver obbliga Laurel a rimanere nel nascondiglio, mentre lui va a cercare nuovamente Lacroix. Dopo un duro scontro riesce a fermarlo e gli chiede perché abbia ucciso Sarah, ma scopriamo che non è stato lui e che ha un alibi per la notte dell’omicidio.
Triste finale con la sepoltura di Sarah. Diggle annuncia che la figlia prenderà il suo nome per non dimenticarla mai e Oliver promette vendetta.

Un altro flashback…

A Hong Kong Oliver e la sua guardia catturano Tommy, ne fingono il sequestro e faranno in modo di convincerlo che Oliver è morto sul serio. Nell’ultima scena vediamo Malcolm Merlyn che sta addestrando Thea per farla diventare una guerriera.

Arrow 3x02

Questo, è molto altro ancora, è quello che vedremo nel secondo episodio di Arrow 3, in onda martedì 27 gennaio.

Arrow 3x02

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!