Francesco Chiofalo lancia una frecciatina a Selvaggia Roma: “Pagavo tutto io”, poi il retroscena piccante

Francesco e Selvaggia
Francesco e Selvaggia

A distanza di parecchio tempo, ormai, Francesco Chiofalo è tornato all’attacco per lanciare una nuova frecciatina contro la sua ex Selvaggia Roma. Il personal trainer stava rispondendo a delle domande dei fan quando, improvvisamente, non ha potuto fare a meno di collegarsi alla sua precedente relazione.

Nel corso del botta e risposta, poi, sono venuti fuori anche altri argomenti, tra cui situazioni piccanti nelle quali si è trovato nel corso della sua vita. I dettagli trapelati hanno, come sempre, creato un grosso fermento.

Francesco e la stoccata su Selvaggia Roma

Francesco Chiofalo si è reso protagonista di un nuovo gossip in cui ha tirato in ballo anche Selvaggia Roma. Un utente gli ha chiesto se, nelle relazioni di coppia, sia sempre lui a pagare oppure no. Il ragazzo, allora, ha approfittato per lanciare qualche stoccata. Chiofalo ha ammesso che, eccetto la sua attuale fidanzata Antonella Fiordelisi, che talvolta gli ha offerto qualche cena, è sempre stato lui a pagare. Nelle sue precedenti relazioni non gli hanno mai offerto nulla.

Il giovane è stato parecchio ferreo ed esplicito nel chiarire il concetto, arrivando ad ammettere di aver avuto anche qualche diverbio con le sue ex sulla questione. In passato, infatti, ironizzava sulla questione dicendo di essere l’unico co***one che pagasse sempre tutto lui. Il riferimento è, chiaramente, andato alla sue ex, dato che anche all’epoca sorsero dei disguidi proprio su questo tema. (Continua dopo la foto)

Francesco Chiofalo contro Selvaggia
Francesco Chiofalo contro Selvaggia

Retroscena piccante su Chiofalo

Selvaggia Roma, però, non ha replicato alle insinuazioni di Francesco Chiofalo, almeno per il momento. Ad ogni modo, dopo queste dichiarazioni, il romano ha affrontato anche altri argomenti decisamente più piccanti. Un altro utente gli ha chiesto se avesse mai dato luogo ad atti osceni in luogo pubblico. Ebbene, lui ha ammesso di essere stato tentato più volte, tuttavia, non ha mai avuto il coraggio di farlo, in quanto il pensiero di essere arrestato in situazioni imbarazzanti l’ha sempre terrorizzato.

Nel corso delle domande, poi, sono emerse questioni anche molto più delicate, come ad esempio il pensiero sul suicidio avuto quando scoprì di avere un tumore al cervello. In quel periodo, infatti, Francesco è stato tentato dall’idea di porre fine alla sua vita onde evitare di soffrire ulteriormente o di rischiare di rimanere paralitico o con qualche altra disabilità permanente.

Confessione piccante di Francesco
Confessione piccante di Francesco
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!