Leonardo Tano, il figlio di Rocco Siffredi, svela una verità che potrebbe essere imbarazzante

Leonardo Tano

Ha svelato la verità su come ha scoperto il lavoro dei genitori il figlio di Rocco Siffredi, era un bambino e per caso ha visto un film di papà e mamma

Il figlio di Rocco Siffredi, Leonardo Tano, in un’intervista settimanale Chi, ha rivelato la verità su come ha scoperto il lavoro dei genitori. Ad oggi il giovane ha vent’anni ed è figlio oltre che di Rocco anche della bellissima Rozsa Tassi. La sua rivelazione su come ha saputo dei lavoro dei genitori è divertente, anche se un po’ imbarazzante.

Leonardo era ancora un bambino e un giorno lui e suo fratello, mentre si trovavano nella loro casa di Budapest hanno visto un DVD intitolato ‘Tarzan’. I genitori erano all’estero e convinti che si trattasse di un cartone animato lo hanno messo nel lettore. Così hanno visto che i protagonisti del film invece erano papà e mamma.

Leonardo Tano è felicemente fidanzato

Il giovane oggi è studente di ingegneria meccanica e vorrebbe diventare un esperto di motori che ama tantissimo. In passato però ha ammesso che ha pensato di voler fare lo stesso mestiere del padre e di fare parte del mondo dell’hard. Con il suo fisico sarebbe potuto diventare attore e se qualcuno glielo avrebbe chiesto avrebbe detto di sì.

Spesso andava sui set dove girava i film il padre e quando vedeva tutte le belle ragazze pensava che sarebbe stato un lavoro divertente. Leonardo Tano nell’intervista ha anche detto di essere impegnato con una bravissima ragazza e che è molto felice. Anche il fratello ha la ragazza e non intendono quindi entrare a far parte del mondo dell’hard. Sia Leonardo Tano che il fratello pensano che il sesso fatto con amore è tutta un’altra cosa e non c’è paragone con quel mondo.

Rocco imbarazzato quando parla di sesso

Tano ha anche confessato un particolare che nessuno si aspettava. Pare che Rocco quando parla di sesso con lui e il fratello Lorenzo sia imbarazzato e quasi timido. Ad oggi i due ragazzi con il padre hanno un rapporto da adulti e nutrono un gran rispetto fra loro. Però quando papà parla di sesso con lui e il fratello è quasi in imbarazzo.

Tuttavia, se a cena ci sono degli amici inizia a raccontare di tutto, come se loro non ci fossero. Tutti a scuola conoscevano il papà di Leonardo Tano e se qualcuno faceva battute lui rideva, altrimenti lo avrebbero deriso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.