Mauro Coruzzi terrorizzato a Italia Si: “Lei vuole tirare dei coltelli a me…?”

Mauro Coruzzi

A Italia Sì Adam Rossi fa una proposta a Mauro Coruzzi

Momenti di grande apprensione nella puntata del sabato di Italia Sì quando il padrone di casa Marco Liorni ha chiesto alla regia di mandare in onda un video inedito in cui si vede Adam Rossi. Ovviamente è una clip realizzata tempo fa prima che scoppiasse la pandemia da Coronavirus. La persona in questione sembrerebbe un uomo qualunque visto il suo modo di vestirsi con giacca e cravatta.

Ma in realtà il diretto interessato è un lanciatore di coltelli. Quest’ultimo ha invitato tutti i ragazzi a seguire le orme dei propri genitori, subito dopo, invece, ha puntato il dito contro Mauro Coruzzi (Platinette) dicendogli che gli piacerebbe lanciargli una sfida. Ovviamente il saggio si è spaventato moltissimo dicendo: “Lei vuole tirare dei coltelli a me?”. L’opinionista avrà accettato la sfida? Andiamo a vedere nel dettaglio cosa gli è successo.

Il saggio di Italia Sì accetta la sfida di Adam Rossi

Nella clip in questione di vede Adam Rossi e Mauro Coruzzi mentre si avviano verso gli studi per dare inizio all’esibizione. Questo sta a significare che il saggio di Italia Sì, nonostante la paura, ha deciso di superarla accettando la sfida che gli ha lanciato il tiratore di coltelli.

“Io mi sacrifico, però almeno risparmi i miei soci e amici”, ha affermato Platinette rivolgendosi ai suoi due colleghi Rita Dalla Chiesa e il giovane Manuel Bortuzzo e lasciando il pubblico col fiato sospeso. Cosa gli sarà accaduto?

Mauro Coruzzi rifiuta all’ultimo minuto, Marco Liorni ride

Subito dopo, nella clip in questione si vede Mauro Coruzzi posizionato nello studio di Italia Sì appositamente allestito per la performance di Adam Rossi. A quel punto hanno iniziato a rullare i tamburi e il saggio ha recitato ad alta voce le sue ultime preghiere.

Qualche istante prima che il tiratore di coltelli iniziasse la sua esibizione, l’opinionista e speaker radiofonico si è tirato indietro dicendo: “No, non ce la faccio. Scusate, non faccio scene. Fai col cartonato”. Il diretto interessato ha abbandonato la scena tra le risate del padrone di casa Marco Liorni. Ricordiamo che quest’ultimo e i quattro saggi continueranno ad andare in onda con Italia Sì, giorno per giorno fino a fine giugno 2020.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: