Gatto con faccia bicolor conquista il web: ecco come nascono i suoi cuccioli

Gatto con faccia bicolor

Un gatto con faccia bicolor, dal manto straordinario, ha conquistato il web. Secondo quanto riportato dal suo padrone, il micione ha avuto anche dei cuccioli, ognuno con uno solo dei suoi due colori. Narnia è un gatto speciale secondo diversi punti di vista. Tuttavia lo rende unico una rara caratteristica genetica che divide la sua testa in due colori differenti.

Gatto con faccia bicolor: la storia di Narnia

Il viso di Narnia è diviso quasi matematicamente nel mezzo. Davvero una bizzarra caratteristica quella del gatto con la faccia bicolor, il cui temperamento lo rende ancora più unico nel suo genere.

La causa esatta del volto di Narnia non è completamente compresa. Di solito si tratta di un’anomalia genetica chiamata chimerismo, in base alla quale, nel caso dei gatti maschi, era presente un cromosoma X in più nella fase embrionale del suo sviluppo. La sua padrona però, Stephanie Jiminez ha fatto dei test su di lui e ha scoperto che in realtà non è una chimera.

Anzi al di là di ciò, Narnia è riuscito pure a generare con successo due adorabili gattini, ognuno dei quali ha un suo colore. Sono nati infatti uno grigio e uno nero, rispettivamente Phoenix e Prada.

La spiegazione della padrona di Narnia

La padrona trentaquattrenne di Narnia, che per mestieri alleva gatti ha raccontato di aver chiesto il parere di un genetista. Quest’ultimo ha eseguito dei test e Narnia non ha alcuna anomalia nel DNA. La sua condizione rimane un mistero per la scienza. Narnia ha anche bellissimi occhi azzurri, il che è molto raro in un gatto tutto nero. Normalmente gli occhi blu si trovano solo nei gatti bianchi.

Narnia è originariamente un gatto francese, proveniente da Parigi. Ora vive la sua vita in Gran Bretagna con la sua padrona, che lo ha scelto proprio per la sua caratteristica unica. Una volta cresciuto ha voluto farlo accoppiare. E così l’anno scorso sono nati i due cuccioli. Phoenix ha successivamente trovato una casa presso una brava famiglia, e Prada tra poco si trasferirà dl suo nuovo padrone.

Per quanto riguarda Narnia resta con Stephanie, che ha tutta l’intenzione di farlo nuovamente accoppiare. Nelle sue ambizioni c’è quella di veder nascere un micetto con la stessa peculiarità del padre. Pur non potendo capire esattamente cosa ha causato il gatto con la faccia bicolor, Stephanie vuol capire se in una cucciolata di simpatici gattini possano essere trasmessi i suoi geni straordinari

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Alessia D'Anna: