Carlos Ruiz Zafón autore de “L’ombra del vento”, è morto a soli 55 anni

Carlos Ruiz Zafón
Carlos Ruiz Zafón

E’ morto a soli 55 anni Carlos Ruiz Zafón, autore de “L’ombra del vento”, un cancro lo ha portato via per sempre, tante le dimostrazioni di affetto sui social

E’ scomparso prematuramente lo scrittore Carlos Ruiz Zafón. L’autore de “L’ombra del vento” aveva solo 55 anni ed è morto a causa del cancro. I lettori sono sconvolti dalla notizia e sui social sono stati tantissimi i commenti e le frasi di affetto da parte di tanti fan.

Negli ultimi anni Carlos Ruiz Zafón si era trasferito in California per lavorare per il cinema, ma è stato forte il suo legame con la terra di origine. Lo scrittore, dopo una grande carriera nel settore pubblicitario come copywriter e successivamente come direttore creativo, si era anche dedicato alla narrativa per ragazzi. Era stato lui stesso in un’intervista per El Pais rilasciata nel 2008 a parlare del legame fra i due settori.

Carlos Ruiz Zafón era copywriter e direttore creativo

Nell’intervista lo scrittore aveva detto che la pubblicità era stata il suo primo lavoro e che aveva iniziato come copy. Poi ha avuto successo ed ha fatto anche il come direttore creativo, mestiere che gli ha fatto imparare tanto. Però aveva anche riconosciuto che una buona influenza nel suo lavoro lo aveva il cinema.

Il cinema era infatti un’altra passione di Zafón ma lo scrittore non ha fatto in tempo a farlo come desiderava. Avrebbe potuto portare il pubblico in un altro mondo magico come solo lui sapeva fare. Dopo Cervantes Zafon è stato lo scrittore spagnolo più letto al mondo, un successo senza precedenti. Originario di Barcellona, l’autore si è spento a causa delle complicanze di un cancro al colon. Tutto il mondo della letteratura e della cultura si è mosso per salutarlo.

Tantissimi i commenti di cordoglio per la sua scomparsa

Oltre ai tanti colleghi che lo hanno salutato sono stati tantissimi anche i lettori che gli hanno scritto parole di addio. Da oltre vent’anni erano milioni i lettori che lo seguivano e amavano i suoi libri. Dopo l’annuncio della notizia data da Planeta, la sua casa editrice iberica, è stata pubblicata una frase che sembra un epitaffio.

La frase dice che ogni libro e ogni tomo che vedi ha un’anima. Si tratta dell’anima di chi ha scritto e l’anima di chi l’ha letto, vissuto e sognato. Una frase che racchiude tutto quello che era Carlos Ruiz Zafón, un grande scrittore che ha fatto sognare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!