Donna dà alla luce bimbo di quasi 5 kg a casa: la sua storia fa il giro del web

Atticus, il bimbo di quasi 5 kg
Atticus, il bimbo di quasi 5 kg nato a casa

Una donna ha dato alla luce un bimbo di quasi 5 kg a casa, durante il periodo della quarantena. Secondo quanto riportato dai media locali, il piccolo, che tanto piccolo non è, rappresenta il più grande nato ultimamente in Gran Bretagna.

Nato bimbo di quasi 5 kg a casa: la storia di mamma Emma

La storia del bimbo di quasi 5 kg nato in casa ha fatto il giro del web. La mamma, Emma Fearon, 34 anni, ha raccontato la sua esperienza formidabile, tanto che ha deciso di chiamare il piccolo Atticus.

La donna vive a Thornton-le-M oors, Cheshire, ha già due figlie che ppersino nate di un peso normale. La sua primogenita Aria nacque con un peso di nemmeno 4kg, mentre  Amelia pesava poco più di 3 kg. Il piccolo Atticus è nato a casa il 24 maggio. Emma lo ha dato alla luce usando delle tecniche di ipnobirthing per mantenere la calma durante il travaglio. Il piccolo è venuto al mondo mentre la mamma era immersa in una piscina con l’aiuto di un’ostetrica.

Una esperienza fuori dal comune

Dal momento che la sua storia ha subito intrigato il web, alcuni quotidiani hanno intervistato Emma. La donna ha detto che quanto accadutole “dimostra semplicemente di cosa sono capaci i corpi delle donne. È una piacevole rassicurazione per quelli che hanno paura di diventare genitori.  Il parto è andato meravigliosamente – ho usato l’ipnobirthing per calmarmi e rilassarmi e il travaglio è durato solo due ore e mezza per iniziare.

Emma si dice davvero contenta di essere riuscita a partorire a casa. Anche perché sarebbe dovuta andare da solo in ospedale e in questo periodo non è il massimo della sicurezza. La donna ha studiato l’ipotesi del parto senza assistenza e poi ha deciso di assumere due ostetriche indipendenti in modo da poter partorire in sicurezza.

Un parto liscio come l’olio

Per quanto molto grande il pancione, le levatrici erano molto positive e non si preoccupavano delle dimensioni del piccolo. Entrambi pensavano che il corpo di emma avrebbe tranquillamente potuto sopportare un peso di quasi 5 kg.

Emma e il bambino stanno entrambi bene. Adesso sono a casa, dove la donna insieme al marito James si prendono cura di Atticus. Le due sorelle, di tre e due anni sono super entusiaste. Atticus si nutre dal seno della madre. Mangia moltissimo e purtroppo deve condividere il pasto con la sorellina Amelia, anche lei ancora attaccata al latte della mamma.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!