Ansel Elgort replica alle accuse di violenza sessuale ricevute su Twitter

Ansel Elgort
Ansel Elgort

Arriva la replica di Ansel Elgort sulle accuse di stupro, l’attore dice che si è trattato di un rapporto consensuale ed è dispiaciuto di essere scomparso

Alcuni giorni fa era piovuta addosso al famoso attore Ansel Elgort una accusa di stupro. Il celebre attore di film come “Colpa delle stelle” o Divergent è stato accusato di aver abusato sessualmente di una ragazza minorenne. Infatti, stando a quanto raccontato dalla giovane, all’epoca dei fatti lei aveva 17 anni e lui 20.

La giovane ha raccontato la vicenda su Twitter in modo anonimo, contrassegnandosi solo con un nickname. Ha parlato della sua esperienza e do come sono andati i fatti. La giovane ha detto che l’attore, invece di chiederle se voleva interrompere il rapporto visto che era la sua prima volta è andato avanti. Lei piangeva dal dolore e non voleva continuare, ma lui ha proseguito e se ne è infischiato.

Ansel Elgort risponde alle accuse di stupro su Twitter

Nel tweet la ragazza ha dunque accusato l’attore di stupro. Inizialmente Elgort era rimasto in silenzio, ma adesso ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti. L’attore ha dunque pubblicato su Instagram un lungo post e ha smentito le accuse di stupro. Ha però riconosciuto di essersi comportato in maniera non galante con la ragazza, ma non si è trattato di violenza sessuale.

L’attore ha detto quindi di comprendere la giovane per quanto detto, ma lei era comunque consenziente e non l’ha stuprata. La ragazza, che si è etichettata come Gabby per non farsi riconoscere, dunque non ha raccontato la verità sui fatti. La star ha invece aggiunto che la ragazza non ha gradito il fatto che poi non si sono più visti perché lui è praticamente sparito.

L’attore dispiaciuto del suo comportamento

L’attore ha quindi fornito la sua versione dei fatti e sembra sia molto esauriente. Ha anche aggiunto di non aver mai avuto l’intenzione di stuprare qualcuno e che non è nella sua indole. All’epoca dei fatti, accaduti nel 2014 a New York, quando aveva 20 anni, lui e Gabby hanno avuto una breve storia. La loro relazione era consensuale, ma poi lui se n’è andato.

L’attore ha anche detto di non averle più risposto al telefono, atteggiamento certamente non gradito dalla ragazza. Lui è sparito e non voleva saperne di lei in quel momento, e si dispiace di essere andato via in maniera crudele. Cosa accadrà adesso? Si placheranno i dubbi sull’attore? Vedremo!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!