Livorno, gattino ucciso e arrostito: scoppia l’ira sui social (Video)

La carcassa del gatto ucciso e arrostito
La carcassa del gatto ucciso e arrostito

Un gattino è stato ucciso e messo ad arrostire sul marciapiede da un giovane straniero di 21 anni, che per l’occasione ha acceso un rogo. Il fatto è avvenuto a poca distanza dalla stazione di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno. Dopo le allarmanti segnalazioni sono intervenuti sul posto i carabinieri, i quali hanno identificato il 21enne responsabile del misfatto. Il ragazzo è stato denunciato con l’accusa di uccisione di animali.

Come precisa il Messaggero, i militari hanno accompagnato il 21enne in caserma, per chiarire la sua posizione sul territorio. La scena del giovane che arrostisce il povero micino è stata filmata e postata su social quali Facebook e Twitter. Susanna Ceccardi, eurodeputata della Lega, ha ripreso il video in questione, in cui è possibile vedere una signora che si arrabbia amaramente con l’uomo alle prese con la cottura dello sventurato animale.

Livorno, 21enne arrostisce micio: denunciato

Il ragazzo che in provincia di Livorno ha ucciso e arrostito un gattino nero è stato trasportato dai carabinieri in caserma dopo le segnalazioni da parte dei testimoni. Il giovane è stato denunciato. I carabinieri di Piombino hanno scoperto che il 21enne, originario della Costa D’Avorio, aveva presentato ricorso al tribunale di Firenze dopo che si era visto negato il riconoscimento di di rifugiato. Risulta essere in attesa della sentenza. Nel frattempo, la carcassa arrostita dal ragazzo è stata tolta dal marciapiede e il luogo opportunamente bonificato da una ditta specializzata.

L’indignazione sui social

Come già detto, l’eurodeputata leghista Susanna Ceccardi ha condiviso il video del gattino arrostito sulla sua pagina Facebook. Il filmato è corredato dal seguente messaggio di Ceccardi: “Lo shock di una signora, le sue urla disperate per cercare di fermare un immigrato che arrostisce un povero gattino davanti a tutti. Ma come si può arrivare a tanta crudeltà?”.

In seguito, Susanna Ceccardi si è chiesta ironicamente se questo sia il nuovo “stile di vita” che tutti noi dovremmo seguire e se questo deve essere il nuovo sistema di accoglienza della regione Toscana. Ceccardi ha descritto la scena come “irreale” per la sua “mostruosità”. L’eurodeputata leghista fa fatica a credere a quanto si vede nel video, ma ha comunque voluto condividerlo per amore della verità.

Decina di migliaia i commenti di disdegno sotto il video. C’è chi dice: “E la legge che punisce chi maltratta gli animali? A questi è sempre tutto concesso vero? Incommentabile!” e ancora: “La Fallaci ci vedeva molto lontano, lo aveva scritto, ci porteranno al medioevo!!! Questo è quello che vuole il nostro governo”. C’è poi chi risponde ironicamente tirando in ballo la magistratura: “Per i nostri giudici sarà giustificato… Voleva nuovi sapori…”

++ 🔴 SCONVOLGENTE ALLA STAZIONE DI CAMPIGLIA MARITTIMA (LI) ++Lo shock di una signora, le sue urla disperate per…

Gepostet von Susanna Ceccardi am Montag, 29. Juni 2020

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!