Enzo Salvi picchiato ad Ostia mentre difendeva il suo pappagallo colpito da una pietra

Enzo Salvi e il suo pappagallo

Enzo Salvi e il suo pappagallo aggrediti ad Ostia Antica

Brutta disavventura per l’attore comico Enzo Salvi. Quest’ultimo inizialmente ha visto aggredire il suo pappagallo che si chiama Ara e subito dopo è stato picchiato lui stesso. L’aggressione è avvenuta nella giornata di lunedì nei pressi di Ostia Antica, posto in cui il volto noto dello spettacolo porta spesso il volatile per farlo stare libero.

Stando a quello che riporta il portale Fanpage, l’uccello ha subito una sassata alla testa. Sembra che l’autore di tale gesto spregevole sia un ragazzo di 25 anni che poi si è infuriato anche con il professionista romano e un amico che era con lui. Ancora il soggetto in questione che ha aggredito i due uomini e il pappagallo non è stato identificato e sono ancora in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Un ragazzo dà una sassata al pappagallo Ara

Stando a quanto riportato da Fanpage, il veterinario in cui è stato trasportato il pappagallo Ara ha comunicato che quest’ultimo ha riportato un trauma cranico abbastanza grave. Tuttavia il volatile riesce a mangiare da solo e dovrebbe salvarsi. Dopo qualche giorno di ricovero presso un centro specializzato di animali esotici nella Capitale, l’uccello potrà torna a casa per la gioia di Enzo Salvi a cui è molto affezionato.

L’orrendo gesto è avvenuto nella mattinata di lunedì 29 giugno 2020 presso la Pianabella ad Ostia Antica. Il professionista ha raccontato che Ara è voltata su un palo alto circa sette metri, ad un tratto è sbucato dal nulla il 25 e con un sasso lo ha colpito alla testa. Il volatile a qual punto è caduto sul pavimento stradale. Subito dopo l’aggressore ha aggredito anche lui e l’amico. Ma per quale motivo?

25enne aggredisce Enzo Salvi e il suo amico

Ovviamente Enzo Salvi e il suo amico hanno voluto difendere il pappagallo dalla furia del 25enne, ma quest’ultimo non è rimasto a guardare. Infatti, prima gli ha dato un calcio alla schiena e poi ha provato a schiaffeggiare l’amico provando a sottrargli il cellulare.

Poi il ragazzo è fuggito facendo perdere le proprie tracce in aperta campagna. A quel punto l’attore comico ha chiamato i Carabinieri della compagnia di Ostia per sporgere denuncia, ma al momento non si conosce l’identità del soggetto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: