Pietro Taricone, svelato il perché al suo funerale c’era soltanto Marina La Rosa

Pietro Taricone
Pietro Taricone

Pietro Taricone: a 10 anni dalla sua morte vengono fuori tutti i dettagli nascosti

Pietro Taricone è scomparso 10 anni fa, trascorso tutto questo tempo ecco venire fuori i dettagli che fino al momento erano rimasti nascosti. Quando l’ex gieffino morì a causa di un incidente, non c’era molto altro a cui pensare, se non al fatto che ha lasciato tutti senza parole.

Però adesso, ritornando indietro, emerge un dettaglio in particolare, al suo funerale non c’era nessuno, c’era soltanto Marina La Rosa. A parlarne e a far emergere questo particolare è Lorenzo Battistello anche lui assente.

Il cuoco ha raccontato durante l’ultima intervista che sta continuando a lavorare nel settore della ristorazione in Spagna dove gestisce diversi locali. Poi parlando della morte di Pietro Taricone ha affermato che la sua morte ha unito un gruppo che si era separato subito dopo la fine del Grande Fratello. Hanno avuto modo ed occasione di rivedersi e rivivere ciò che era stato qualche anno prima. Adesso hanno un gruppo Whatsapp dove si sentono tutti i giorni e rimangono aggiornati gli uni sulle vite degli altri.

Pietro Taricone e Marina La Rosa, cosa è successo dopo il GF

Pietro Taricone ai tempi del Grande Fratello aveva fatto parlare di sé per la sua avventura amorosa con Marina La Rosa e Cristina Plevani. Ma a rivelare il post è Lorenzo che racconta che Marina dopo il GF è andata a vivere a Roma, dove viveva anche Pietro. Tra loro però non c’era più nulla oltre che una semplice amicizia e in onore di quest’ultima hanno continuato a vedersi e a sentirsi e spesso, si volevano tanto bene. Al funerale Marina era presente ha vissuto tutto in modo molto più doloroso rispetto agli altri anche perché aveva legato anche con la compagna di Pietro, Kasia Smutniak.

Ai tempi Lorenzo e Marina ebbero una discussione perché la donna gli contestò il fatto di non essere stato presente al funerale dell’amico. Lui però non poté andare perché si trovava a 1000 chilometri di distanza. I funerali furono celebrati velocemente qualche giorno dopo quindi lui non ebbe nemmeno il tempo di organizzarsi per spostarsi.

Dopo la morte la riunione degli ex gieffini: se fosse successo adesso le cose sarebbero andate diversamente

Al funerale di Pietro gli altri non erano presenti perché dopo la fine del programma si erano allontanati. E adesso sono legati proprio come durante l’esperienza televisiva, se fosse successo adesso, sarebbero stati tutti lì a salutare l’amico.

L’unione che si è persa nel tempo è stata ritrovata dopo tanti anni in occasione di un evento tragico, tutti loro si sono pentiti di non aver dato l’ultimo saluto a Pietro, ma ormai è tardi per rimpiangere.Lorenzo e Pietro si erano visti per l’ultima volta 5 anni prima della sua morte, adesso vuole andarlo a trovare al cimitero per omaggiarlo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!