“L’unica cosa che abbiamo scelto insieme”: Jasmine Carrisi, il retroscena su Al Bano e Loredana Lecciso

Jasmine

Jasmine Carrisi svela un aneddoto sul brano ‘Ego’ e sui genitori

Qualche ora fa è ufficialmente uscito in tutte le piattaforme digitali il primo singolo di Jasmine Carrisi. Il brano della figlia di Al Bano e Loredana Lecciso si intitola ‘Ego’. Per l’occasione la 19enne e il Maestro salentino hanno rilasciato un’intervista al magazine Tv Sorrisi e Canzoni svelando degli aneddoti e retroscena sulla canzone. In pratica a ragazza ha confessato che i suoi genitori hanno dato un grosso contributo nel trovare il titolo del pezzo.

“Il titolo è stato l’unica cosa che abbiamo scelto insieme io, mio padre e mia madre. È una parola contenuta nel brano. Il pezzo è piaciuto a tutti quelli che mi hanno ascoltato, famiglia e amici, e allora abbiamo deciso di pubblicarlo”, ha detto la Carrisi. In pratica la giovane ha scritto tutto il brano, infatti il cantautore di Cellino San Marco ha sottolineato che ha chiesto aiuto al suo collaboratore Alterisio Paoletti e poi ha fatto tutto lei, senza chiedergli nulla.

La 19enne non si sente raccomandata dal padre

Intervistata dal noto periodico Tv Sorrisi e Canzoni, la giovanissima Jasmine che si è appena affacciata nel mondo della musica ha detto anche: “Magari diranno che sono raccomandata, ma io cerco di avere una personalità diversa da mio padre”. Parlando col giornalista, la secondogenita di Loredana Lecciso ha ammesso di aver sempre avuto una grande passione per la musica. Il motivo?

Perché sin da piccola ha respirato l’arte grazie al padre Al Bano. Ancora di strada ne deve fare tanta e anche di gavetta, ma la 19enne ha le idee molto chiare sul suo futuro. Qulache giorno fa su Instagram, rispondendo a delle domande dei follower ha ammesso che punta il Festival di Sanremo.

Jasmine Carrisi e il retroscena sulla madre Loredana Lecciso

Nel corso dell’intervista per il settimanale diretto da Aldo Vitali, Jasmine Carrisi ha anche svelato un retroscena su Loredana Lecciso. La 19enne ha ammesso che pure la madre ha sempre avuto una grande passione per la musica: “Mi madre in realtà sperava che ci provassi: è sempre stata convinta che questa sarebbe stata la mia strada, ci credeva molto, ma finora non mi sono mai applicata”.

Nel frattempo la sorella maggiore di Bido ha comunicato al giornalista una sua decione molto importane. Nello specifico, vuole iscriversi ad una facoltà di Milano per avere una valida alternativa se la sua carriera da cantante non dovesse andare bene.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!