Caterina Balivo ed Elisa Isoardi fatte fuori dalla Rai, spunta il vero motivo: “Paura dell’Antitrust”

Balivo e Isoardi

Lo stesso destino per Caterina Balivo ed Elisa Isoardi

Come tutti ben sanno lo scorso maggio Caterina Balivo ha detto addio a Vieni da me, programma pomeridiano di Rai Uno. La professionista napoletana non ha escluso che il suo futuro lavorativo possa essere lontano dalla tv di Stato. Lo stesso destino è stato riservato ad Elisa Isoardi che, dopo due anni al timone de La prova del cuoco è stata fatta fuori insieme al cooking show.

Infatti, il prossimo settembre nella medesima fascia oraria tornerà Antonella Clerici con un nuovo programma culinario. A distanza di qualche giorno sono arrivate alcune informazione sull’esclusione delle due professionista dalla rete ammiraglia Rai. Ma andiamo a vedere nele dettaglio cosa si cela dietro a tale decisioni.

Le ragioni del taglio

Dietro il taglio di Vieni da me di Caterina Balivo e La prova del cuoco di Elisa Isoardi si sarebbe una indagine da parte dell’Antitrust. Un’azione che avrebbe allarmato la televisione pubblica. A renderlo noto è stato Paolo Bassetti, il manager ex amministratore delegato della casa di produzione Endemol Shine. Quest’ultima sia nel nostro Paese che in terra iberica è un vero e proprio colosso delle produzioni Banijay, capitanata dal fratello Marco.

A quanto pare Banijay sta per comprare la Endemol, in questo modo avrà l’assoluto monopolio delle produzioni televisive nel Bel Paese e negli altri Stati europei. Produzioni che riguardano reality show e altri format. Ricordiamo che in Rai, la Endemol copre il 69% delle produzioni Rai, con circa duemila ore di trasmissioni televisive.

Le dichiarazioni del manager Paolo Bassetti

Intervistato da Il Messaggero, il manager di Endemole Shine Paolo Bassetti ha dichiarato: “In Inghilterra, Francia e Germania produciamo con la tv pubblica 7-8 volte più che in Italia. Senza polemiche. Il conteggio delle ore è ingannevole: 450 ore l’anno di Vieni da me costano quanto tre ore di fiction”. Per tale ragione la tv di Stato avrebbe deciso di liberarsi di qualche produzione per la prossima stagione televisiva.

“In vista dell’acquisizione di Endemol l’Antitrust sta controllando le nostre aziende e tutto il mercato italiano. La Rai però, senza attendere il giudizio, ha tagliato La prova del cuoco a Endemol e Vieni da me a Banijay. Lasciando molte persone senza lavoro”, ha accusato l’ex amministratore delegato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)