Orologio che avvisa di non toccarsi il viso: invenzione di un 15enne inglese [Video]

Max melia e l'Orologio che avvisa di non toccarsi il viso
Orologio che avvisa di non toccarsi il viso

Un giovane inventore di 15 anni in Gran Bretagna ha progettato un orologio che avvisa di non toccarsi il viso. In pratica gli utenti ricevono questa notifica se stanno per compiere quei gesti involontari di portare le mani sul volto. Il ragazzino ha messo a punto una vecchia idea dopo che entrambi i genitori hanno contratto il COVID-19 .

Orologio che avvisa di non toccarsi il viso: l’idea di Max

Il quindicenne si chiama Max Melia ed è originario di Bristol, in Inghilterra. Il ragazzo ha detto che lui e sua madre, Natalie Melia, hanno avuto l’idea originale per l’orologio, chiamato Vybpro, già un paio di anni fa come strumento per prevenire la diffusione di virus del raffreddore e dell’influenza. Tuttavia non aveva mai preso la decisione definitiva di mettere in pratica l’idea,  almeno sino ad oggi. All’indomani  della pandemia di coronavirus e dopo che anche la sua famiglia ne è stata colpita, il giovane ha deciso di ideare l’orologio che avvisa di non toccarsi il viso.

In una intervista alla CNN Max ha spiegato “Guardando come questa pandemia stesse facendo danni, ho realmente capito l’effetto devastante che stava avendo sulla vita delle persone in tutto il mondo. Tuttavia, non è stato davvero chiaro fino a quando non ho visto in prima persona la gravità del virus. Infatti entrambi i miei genitori hanno contratto COVID-19, e lì ho capito che serviva qualcosa per scrollare le persone”.

Prossimamente in vendita?

L’adolescente ha detto che suo padre, Richard Melia, lo ha aiutato nel lavoro concettuale e nella ricerca di tutto ciò che gli serviva. Ora ha avviato una collaborazio e con un progettista di prodotti per creare un prototipo funzionante di Vybpro. Questo è progettato per vibrare e emettere segnali acustici di avvertimento quando la mano di un utente si avvicina al viso.

Max ha anche confessato di essere nel bel mezzo di una trattativa di crowdfunding con un obiettivo di 74.000 dollari per portare in produzione gli orologi il prima possibile. Ha detto che il prodotto potrebbe raggiungere il mercato presto se le cose andassero bene. L’orologio sarebbe messo in vendita per circa 111 dollari, e dovrebbe arrivare entro settembre di quest’anno. Per ora questi sono i progetti e spera vivamente che vadano in porto.

L’adolescente ha dichiarato infine che tutti i proventi delle vendite iniziali degli orologi saranno devoluti per la realizzazione di orologi da donare gratuitamente alle comunità vulnerabili e a tutti gli operatori sanitari.

Teen creates watch that warns you if you are about to touch your face.

Gepostet von KOMO News am Dienstag, 30. Juni 2020

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!