Olivia de Havilland spegne 104 candeline! La diva è l’attrice più longeva al mondo

Olivia de Havilland
Olivia de Havilland

La bellissima attrice Olivia de Havilland compie 104 anni, la diva più longeva al mondo è tuttora un mito

Compie 104 l’attrice Olivia de Havilland. E’ ad oggi la diva del cinema in assoluto più longeva e anche la sola sopravvissuta al celebre film che l’ha resa famosa nel mondo. Originaria di Tokyo, dove è nata il 1 luglio 1916, l’attrice ad oggi è un vero e proprio mito. Tutti la ricordano per il ruolo interpretato in Via cole Vento, dove ha rivestito i panni di Melania Hamilton.

Nel film interpretava la moglie generosa e gentile di Ashley Wilkes. Sorella maggiore dell’attrice Joan Fontaine, con la quale ebbe una rivalità durata per tutta la vita, ha vinto due volte il Premio Oscar. Oltre al film che l’ha resa praticamente immortale, l’attrice ha interpretato altre pellicole, in tutto 61 tra piccolo e grande schermo.

Olivia de Havilland un mito del cinema

Risale agli anni ’30 il ruolo di Hermia nel mitico “Il sogno di una notte di mezza estate” diretto da Max Reinhardt. Recitò anche con Errol Flynn in “Capitan Blood”, “La leggenda di Robin Hood” e “La carica dei seicento”. La De Havilland ebbe anche tre nomination e venne battuta dalla sorella Joan nel 1942.

La sua carriera procedette a rilento a partire dagli anni ’50, poi, negli anni 80, la si rivede in alcuni film per la tv. Uno di questi è “The Woman He Loved” del 1988, e dopo di questo si è praticamente ritirata dalle scene. L’attrice si è sposata due volte e oggi vive a Parigi. Dal giornalista francese Pierre Galante, suo secondo marito, ha avuto la figlia Gisèle. Dopo il divorzio i due sono rimasti amici e sono stati in ottimi rapporti.

L’attrice si è innamorata subito del ruolo di Melania

Olivia de Havilland da molto tempo non è più sotto i riflettori e conduce una vita privata molto riservata. Non si sa come abbia reagito a quanto è accaduto riguardo al film memorabile Via col Vento. Il film è stato infatti tolto per il momento dal catalogo di Hbo Max.

Il motivo? Pare che parli di razzismo e le vicende accadute per Floyd hanno fatto surriscaldare gli animi. L’attrice che ha interpretato Melania ha sempre detto di essersi innamorata di quel ruolo sin dal primo istante. Ha anche parlato del film come una delle più belle esperienze della sua vita.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!