Prima vittoria a Reazione a Catena, tutti in lacrime in studio

Reazione a Catena

Prima vittoria a Reazione a Catena

Prima vittoria nel quiz Reazione a Catena condotto da Marco Liorni. Il programma, già in queste prime puntate dell’edizione 2020, sta raccogliendo grandi consensi di ascolto. C’è da dire che, quest’anno, causa covid-19, la concorrenza dell’amatissimo gioco di Rai 1 è molto debole. Infatti, su Canale 5 non vanno in onda le nuove puntate del quiz Caduta Libera bensì le repliche dell’edizione 2019 di Avanti un Altro.

A fine luglio, sempre sul biscione, andranno in onda le repliche di The Wall, quiz condotto da Gerry Scotti il quale in una recente intervista ha affermato che difficilmente rivedrà la luce visti gli alti costi di produzione. In ogni caso, a sorridere è Marco Liorni che è stato confermato per la seconda volta consecutiva nel gioco che rinfresca la mente. Inoltre, Liorni sarà anche l’anno prossimo, a partire da settembre, alla conduzione del programma del sabato pomeriggio Italia Sì.

Sali e Scendi vincono 36.750 euro

Grande vittoria per i Sali e Scendi che sfiorano i 100.000 euro totali vinti. Il trio composto da Alessandro, Pierluigi e Antonio ha conquistato il montepremi finale di 36.750 euro indovinando l’ultima parola finale che era “Elegante” e senza usufruire del terzo elemento. Si tratta della prima vittoria dell’edizione 2020 del game show.

Tanta gioia in studio, con il conduttore Marco Liorni che contento per la vittoria dei tre ragazzi ha dato appuntamento alla prossima puntata di domani. Gli avversari odierni dei Sali e Scendi sono stati i Terzo Tempo i quali, però, nell’intesa vincente hanno realizzato 13 parole, mentre i campioni 19.

Il successo del quiz estivo di Rai 1

Reazione a Catena anche quest’anno conferma il grandissimo successo di ascolti e gradimento, nonostante le norme anti-covid di quest’anno, dove i concorrenti di ciascuna squadra sono ben distanziati tra di loro a differenza degli anni precedenti dove erano molto vicini. In queste prime puntate, la media ascolti è superiore ai 3 milioni di spettatori e sfiora il 23% di share distanziando di parecchio le repliche di Avanti un Altro su Canale 5.

Anche il conduttore Marco Liorni è costretto a rispettare le norme. Infatti, nel gioco dell’intesa vincente ha un proprio tasto personale per far partire il tempo. Fino ad un anno fa, invece, il conduttore premeva lo stesso tasto del concorrente centrale che avrebbe poi risposto alla domanda. In ogni caso, l’atmosfera allegra del quiz pare non essere stata per niente scalfita. Complice anche la scelta di far presenziare il pubblico, ma in collegamento da casa. Per il resto, possiamo solo dirvi che Reazione a Catena andrà in onda per tutta l’estate e tutti i giorni, dalle ore 18:45, su Rai 1. In autunno, come succede ogni anno, tornerà L’Eredità con la conduzione di Flavio Insinna il quale presenta il game dal 2018.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!