Canederli, ricetta bimby

canederli

Tipici della cucina tirolese, i canederli, o Knödel in tedesco, sono un piatto molto ricco a base di pane raffermo. Si tratta di una specie di grandi gnocchi di pane farciti in vari modi con erbe, formaggi e salumi.
I canederli sono un piatto molto antico di origine contadina, nato per recuperare gli avanzi della tavola. Secondo la ricetta tradizionale i canederli vengono serviti in brodo di carne, ma sono ottimi anche asciutti con burro e salvia o con sughetto di carne.
Grazie al bimby, preparare i canederli in casa sarà un gioco da ragazzi!

Ingredienti per preparare i canederli

  • 250 gr di pane raffermo
  • 200 gr di latte
  • 120 gr di speck
  • 80 gr di cipolla
  • 25 gr di burro
  • 3 uova
  • 6 rametti di prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai d’olio extraverginedioliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 pizzichi di pepe nero macinato
  • 2 pizzichi di noce moscata
  • 500 gr di acqua

Come preparare i canederli con il bimby

Mettete nel boccale il pane, tritate 6 sec vel 5 e tenete da parte in una terrina. Nel boccale, mettete la cipolla in quarti e il prezzemolo e tritate 3 sec vel 6. Aggiungete il burro, lo speck a cubetti ed insaporite 3 min temperatura varoma vel 1. Unite il latte e fate scaldare 1 min e mezzo 60°C vel 1. Aggiungete il trito di pane, le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolate 15 sec antiorario vel 3 e trasferite in una ciotola.

Con un po’ di olio ungete il vassoio del varoma, in cui adagerete poi delle palline modellate precedentemente con le mani. Nel boccale pulito mettete l’acqua e mezzo cucchiaino di sale. Posizionate il varoma e cuocete 30 min temperatura varoma vel 1.
A cottura ultimata togliete il varoma, disponete i canederli su un vassoio e condite a piacere.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Chiara Ranallo: Bisogna prendere speciali precauzioni contro la malattia dello scrivere, perché è un male pericoloso e contagioso. Pierre Abélard