Maria De Fillippi rivela le sue paure: “Ne sono terrorizzata…”

Maria De Filippi

La regina di casa Mediaset ha parlato della sua personalissima esperienza della pandemia da Covid durante i mesi di quarantena. Maria De Filippi ha rivelato di aver ancora il terrore per quello che accade nel mondo e di seguire sempre alla lettera ciò che viene consigliato dalle norme di distanziamento e prevenzione. Sembra cadere così il mito della donna forte che nel corso del tempo Maria si è conquistata grazie alla televisione.

Maria De Filippi: ecco cosa ho vissuto

In realtà, a dispetto di quanto possa apparire, il personaggio cucitole addosso di donna che non ha mai un attimo di esitazione non è del tutto realistico. Sia chiaro: Maria De Filippi è davvero una donna intraprendente, ma chi la conosce parla di una donna molto sensibile. Un pò come tutti, del resto, Maria ha le sue insicurezza, venute decisamente a galla nel periodo davvero buio del lockdown.

In una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi, la conduttrice, tra gli altri, di Uomini e Donne, ha parlato dei mesi in cui ha vissuto in perenne ansia e apprensione. Maria De Filippi non teme certo di mettersi a nudo davanti a tutti i suoi tantissimi fans adoranti. Durante il periodo di lockdown, ha continuato a lavorare ai suoi tantissimi programmi, di cui è anche sceneggiatrice e di alcuni produttrice. (Continua dopo la foto)

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi

La paura più grande: quella per il marito Maurizio 

Maria ha rivelato che la paura più grande è stata per suo marito Maurizio Costanzo, che già avuto nel passato recente piccoli problemi di salute. Ma Costanzo è anche una persona molto ansiosa ed ha organizzato tutti nei minimi particolari nella loro casa. Il risultato non è stato altro che aggiungere ulteriore agitazione alla sua già paura del Covid.

Maria ha rivelato di aver vissuto nel terrore in quei mesi. La paura di ammalarsi e di contagiare poi conseguentemente suo marito l’hanno portata a prendere tutte le precauzioni possibili in casa e fuori. Infatti, come ha spiegato la conduttrice di Amici, per motivi di lavoro in quei mesi ha dovuto incontrare tantissime persone.

Nella sua borsa aveva sempre con se guanti, amuchina e un pulsometro (ne aveva anche uno sul comodino). Ha anche fatto dei test sierologici per accettarsi di non essersi infettata. Ora ha dichiarato di essere meno terrorizzata di quei giorni, ma di avere ancora molta paura del Covid.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!