Tilo Prückner, l’attore del film “La Storia Infinita” è morto

Tilo Prückner
Tilo Prückner

E’ morto Tilo Prückner, l’attore di “La Storia Infinita”, indimenticabili i suoi ruoli da cattivo, il cinema perde uno dei suoi migliori protagonisti

E’ scomparso Tilo Prückner, il famoso attore di “La Storia Infinita”. Noto per i suoi indimenticabili ruoli da cattivo, l’attore è stato stroncato da un infarto. La causa della morte è dovuta infatti ad un problema di insufficienza cardiaca. Nato ad Augusta il 26 ottobre 1940, Tilo Prückner aveva 79 anni ed è morto a Berlino. L’attore era figlio di Alfred Prückner e Dorothea Krause.

L’attore è stato uno dei migliori protagonisti del mondo del Cinema e della Televisione. Memorabili i ruoli che ha interpretato di personaggi aggressivi e scontrosi, sia in tv che al cinema. Ha iniziato la sua prolifica carriera nel 1967 ed è diventato famoso a livello internazionale per l’interpretazione del maghetto Night Hob nella pellicola “La storia infinita”. Il film risale al 1984 e porta la regia di Wolfgang Petersen.

Tilo Prückner noto per i ruoli da cattivo

“La Storia Infinita” è diventato un classico fantasy ed è basato sui libri di Michael Ende. Il film ad oggi è un cult che tutti rivedono volentieri e piace sia alle vecchie che alle nuove generazioni. L’attore ha recitato in oltre 230 tra film e telefilm, fra cui “Berlinger” (1975), di Bernhard Sinkel e Alf Brustellin, “Sternsteinhof” (1976) di Hans W. Geißendörfer.

Da ricordare anche “Bomber & Paganini” (1976) di Nikos Perakis, “Il sarto di Ulm” (1978) di Edgar Reitz. Del 1979 sono invece “Lena Rais” di Christian Rischert e “Der Willi-Busch-Report” di Niklaus Schilling. Del 2007 è “Il falsario – Operazione Bernhard” di Stefan Ruzowitzky, del 2012 “Iron Sky – Saranno nazi vostri” di Timo Vuorensola e del 2013 “Windstorm – Liberi nel vento”.

L’attore amava stare con la famiglia

L’attore adorava recitare ma amava molto anche stare con la famiglia e giocare con i nipotini. Quando non aveva nulla da fare andava al bar e stava seduto a guardare le persone, che gli piaceva osservare. Tilo Prückner è diventato famoso anche nella tv tedesca e ha preso parte a molte serie divenute celebri.

Fra queste di recente aveva preso parte anche al thriller poliziesco “Kommissarin Lucas” che girò dal 2013 al 2019. L’attore è stato sposato e poi ha divorziato. Dalla ex moglie ha avuto tre figli, quello più giovane morì a soli 3 anni nel 1985.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!