Pierluigi Diaco attacca Mario Adinolfi “Che Faccia da c*lo”

Pierluigi Diaco
Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco, su Twitter lo screenshot della conversazione con il politico

Pierluigi Diaco ha attaccato Mario Adinolfi direttamente sui social, esattamente sulla piattaforma Twitter allegando il messaggio che gli è arrivato proprio da lui. Il politico gli ha chiesto di essere invitato a Io e Te, perché vuole promuovere il libro in uscita. Fra loro due però non scorre buon sangue anche a causa delle ultime esternazioni di Adinolfi sulla Rai. Recentemente Adinolfi ha dichiarato che secondo lui la Rai è piena di conduttori omosessuali e bisognerebbe fare una bella pulizia.

Ha acceso la miccia toccando proprio questo tema per poter attaccare bottone ed essere successivamente invitato dopo l’uscita del libro il primo luglio per parlarne pubblicamente. Poi ha aggiunto che per lui potrebbe essere una grande occasione, così come potrebbe esserlo anche per il conduttore Rai. Mezz’ora con Luxuria è stata trascorsa, perché non farlo anche con lui che potrebbe avere idee alternative e diverse da quelle di Vladimir?

Pierluigi Diaco lo accusa di essere ipocrita e nega qualunque invito in Rai

Pierluigi Diaco ha risposto pubblicamente al suo messaggio di auto invito e gli ha scritto che è ipocrita. Poi ha fatto intendere che non ha nessuna intenzione di invitarlo nella sua trasmissione perchè non ha il piacere di interloquire con lui. Il politico ha subito reclamato senza alcun rancore. Ha affermato che pensava e pensa tutt’ora che in Rai c’è un’occupazione gay eccessiva, che le conduzioni potrebbero andare a conduttori sicuramente migliori. Poi il colpo basso immancabile: ha affermato che secondo lui la trasmissione di Diaco è partita malissimo e continua sulla stessa strada.

Ancora oggi trascorsi mesi è brutta ed infatti è in crisi di ascolti. Molto probabilmente un confronto con un personaggio di un certo tipo proprio come lui, che ha tanto da dire, tanto da raccontare, potrebbe dargli una mano per risollevare il programma e l’attenzione del pubblico. Invece sta buttando via un’occasione tanto importante in modo assolutamente consapevole.

Vladimir Luxuria interviene sulla questione e lo accusa di strumentalizzazione

Vladimir Luxuria non poteva non intervenire dato che è stata tirata in ballo in precedenza e dato che è stato toccato un argomento che le sta molto a cuore. Quindi ha affermato che l’atteggiamento del politico conferma che i personaggi conosciuti, in tv o tramite i social per attirare l’attenzione usano argomenti delicati e sensibili con tanto di strumentalizzazione.

Dicono di avere tanto da dire, di essere ricchi di contenuti e poi, per fare ascolti, per essere invitati diventano più che ridicoli. Il suo intervento era tra i più attesi, chissà se Diaco sceglierà di invitare il politico a partecipare alla trasmissione magari ponendolo di fronte Luxuria.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!