Regine di fiori realizzano una vittoria record a Reazione a Catena

Marina de le Regine di Fiori
Marina de le Regine di Fiori

Regine di fiori, vittoria record a Reazione a Catena. Il quiz preserale di Rai 1, condotto da Marco Liorni reduce dal successo della seconda edizione di Italia Sì, sta andando anche quest’anno molto bene. A differenza delle precedenti edizioni, ci sono stati vari cambiamenti strutturali come la distanza tra i concorrenti e l’assenza di pubblico.

Fortunatamente, l’atmosfera allegra del quiz non è andata persa e Liorni si conferma un ottimo padrone di casa. Nelle ultime puntate abbiamo potuto assistere a dei campioni bravi come i Sali e Scendi. I tre ragazzi, dopo aver vinto circa 120.000 euro totali, sono stati eliminati nella puntata dell’8 luglio. Le nuove campionesse sono state le Regine di Fiori. Tre simpatiche signore chiamate rispettivamente Marina, Miledi e Cristina, che nella prima puntata da campionesse hanno vinto 1735 euro.

Regine di fiori e la vittoria record

Le Regine di fiori sono state protagoniste di una vittoria record Reazione a Catena. Le tre donne hanno vinto l’intesa vincente contro le Gemellissime con un punteggio di 11 a 7. Nel gioco finale, dopo qualche errore che ha portato il montepremi dai circa 160.000 a poco più di 10.000, il trio di campionesse ha indovinato l’ultima parola, ossia Leggero. La somma vinta stasera è stata di 10.125 euro.

Grandi ascolti per il game show

Dopo l’eliminazione de i Sali e Scendi, le campionesse sono le Regine di fiori che oggi hanno realizzato una vittoria record, hanno fin da subito conquistato il cuore dei telespettatori del quiz. Inutile dire che, anche quest’anno, il quiz che “rinfresca la mente” è leader nella fascia preserale. C’è da dire che, quest’anno, la concorrenza di Canale 5 offre una concorrenza più debole. Infatti, causa covid-19, le nuove puntate di Caduta Libera partiranno in ritardo. Dal 31 agosto, infatti, assisteremo ad una nuova edizione del gioco condotto da Gerry Scotti.

Attualmente, nella rete del Biscione stanno andando in onda le repliche dell’edizione 2019 di Avanti un Altro con Paolo Bonolis, ormai in onda da gennaio, ma in replica da marzo nonostante ci siano 50 puntate inedite ancora da trasmettere. Dal 27 luglio, sulla rete Mediaset nella fascia preserale andranno in onda le repliche di The Wall.

Nella giornata del 9 luglio, il quiz di Marco Liorni ha vinto la gara di ascolti con 1.912.000 spettatori e 18.4% di share nella prima parte e 3.149.000 spettatori (23% di share) nella seconda. Superata la replica di Avanti un Altro che si è dovuta accontentare di 1.246.000 spettatori (12.6%) e 2.039.000 spettatori (15.8%).

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!