Eliminate le Regine di Fiori, nuovi campioni a Reazione a Catena

Eliminate le Regine di Fiori, una brutta notizia a Reazione a Catena, il quiz che rinfresca la mente in onda su Rai 1. Il gioco, va in onda ogni estate, alle 18:45. La trasmissione, per il secondo anno di fila è condotta da Marco Liorni, il quale si sta dimostrando un ottimo padrone di casa.

La professionalità di Marco Liorni, non è affatto un segreto. In Rai negli ultimi anni ha avuto tante gioie, a partire dal successo di Italia Sì, il programma del sabato pomeriggio, che da settembre andrà in onda per la terza edizione. Italia Sì che, quest’anno, è andata in onda anche di domenica in sostituzione di Domenica in ed il mattino al posto di Storie Italiane.

Regine di fiori eliminate

Una brutta notizia per chi si era appassionato alle ultime puntate di Reazione a Catena. Le Regine di Fiori, trio tutto al femminile formato da Marina, Miledi e Cristina, sono state eliminate. Dopo aver vinto in totale circa 12.000 euro ed aver eliminato i Sali e Scendi, i quali erano campioni fin dalla scorsa edizione, le tre donne hanno dovuto dire addio al quiz.

Il pubblico, nonostante la breve permanenza delle Regine di Fiori, si era fin da subito affezionato al simpatico gruppo di concorrenti. I nuovi campioni sono le Carte in Tavola provenienti da Lecce.

Le Carte in tavola nuovi campioni

Le Carte in tavola sono i nuovi campioni di Reazione a Catena e sono state eliminate le Regine di Fiori. Decisiva l’intesa vincente, dove i neo campioni hanno vinto con un punteggio di 13 a 8. Pertanto, Le Carte in Tavola avevano già conquistato un punteggio maggiore delle Regine di Fiori nei giochi precedenti.

Nel gioco finale, il trio formato da Sofia, Francesca e Luigi ha offerto una prestazione sottotono facendo crollare il montepremi a soli 993 euro. Somma che, infine, è stata vinta dai nuovi campioni di Reazione a Catena che, si spera, nelle prossime puntate possano convincere di più nel gioco finale e vincere somme ancora maggiori. Il nome del trio, ossia “Le Carte in Tavola”, è dovuto al fatto che i tre amici siano appassionati dei giochi in tavola e, perciò, si chiamano in questo modo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Fabrizio: