Imbarazzo a Reazione a Catena, Marco Liorni al pubblico: “Ma siete in mutande…?”

Marco Liorni
Marco Liorni

La gag di Marco Liorni e Reazione a Catena

Continua la programmazione di Reazione a Catena, il game show estivo di Rai Uno che ha preso il posto de L’Eredità di Flavio Insinna. Per il secondo anno consecutivo alla guida del gioco c’è Marco Liorni che ha vissuto una stagione televisiva molto intensa. La puntata di sabato è stata molto particolare perché in collegamento Skype erano presenti ben 32 spettatori.

I volti di quest’ultimi sono stati mostrati su una parte led dello studio di Napoli in modo da rendere meno nostalgica lo svolgimento del quiz. Ad un certo punto il padrone di casa ha voluto ironizzare un po’ dicendo: “Non è che siete in mutande…?”. A quel punto il conduttore di Italia Sì ha chiesto ad uno di loro di alzarsi e farsi vedere per intero, dicendo: “No, quelli sono pantaloncini, non mutande!”. Dopo questo siparietto è iniziata ufficialmente la gara.

Le Regine di Fiori cedono il passo a le Carte in Tavola

Purtroppo le Regine di Fiori non sono riuscite a difendere il titolo di campionesse di Reazione a Catena. Dopo che qualche giorno fa sono riusciti a mandare i via i Sali e Scendi, nella puntata di sabato 11 luglio 2020 è toccato loro lasciare il game show del preserale estivo di Rai Uno. I tre sono stati battuti dai new entry Carte in Tavola che ovviamente sono i nuovi campioni.

Il trio è composto da Sofia, Luigi e Francesca e arrivano dalla Puglia. Quest’ultimi sono riusciti a superare le tre donne padovane al penultimo gioco. In questo modo i nuovi arrivati hanno avuto modo di accedere al round finale, ma gareggiano solo per meno di mille euro.

Anno da incorniciare per Marco Liorni

I nuovi campioni di Reazione a Catena, ovvero le Carte in Tavola sono riusciti ad indovinare la parola che era ‘Migliaia’, ma si sono portati a casa solamente 993€. A quel punto il padrone di casa Marco Liorni si è complimentato con loro. I tre possono tornare il giorno successivo e magari arricchire lo scarso bottino acquisito nella giornata di sabato.

Come accennato prima, la stagione televisiva di Liorni è stata abbastanza ricca. Infatti, praticamente dalla scorsa stagione il professionista romano non si è mai fermato. Dopo aver condotto Reazione Catena è tornato alla guida di Italia Sì, poi a maggio la versione giornaliera del programma col podio e ora di nuovo al timone del game show estivo di Rai Uno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!