Al Bano segue la dieta Lemme, ecco con quali risultati

Al Bano, la dieta del dottor Lemme funziona

Al Bano è una tra le tante star che ha deciso di fare affidamento sulla dieta del dottor Lemme, incontroverso farmacista dietologo. Il dottore è spesso ospite nelle trasmissioni di Barbara D’Urso dove spiega che la sua dieta è il frutto di tanti anni di lavoro cercando di difendersi da chi lo critica e lo seppellisce tra le cattiverie. Spesso ha affermato che grazie a metodo da lui studiato, molti sono riusciti a perdere tanti kg e a raggiungere finalmente la forma fisica desiderata. Magari è vero. Ciò che però è fortemente criticato è il suo modo di fare, il modo di esprimersi.

Coloro che hanno seguito i suoi consigli hanno ottenuto diversi risultati, c’è chi ha affermato di essere rimasto contento e soddisfatto, c’è invece chi c(per tutte le diete) ha ammesso di aver seguito alla lettera senza ottenere alcun risultato. Il cantante di Cellino invece l’ha seguita attentamente e può affermare di essere pienamente soddisfatto, di aver perso diversi chili e addirittura chi lo incontra fuori si complimenta perché lo trova ringiovanito.

Al Bano ringrazia il dottor Lemme: “Ho perso sette chili”

Al Bano ha così ringraziato il dottore che gli ha permesso di raggiungere quota 7 kg persi in qualche mese, un risultato che non è mai riuscito ad ottenere perché non si è mai privato di nulla. Adesso invece sta seguendo il regime alimentare con attenzione e scrupolo, cercando di non sforare, né per le quantità, né per  gli alimenti.

L’unica cosa che si concede, fuori da quella che è la sua dieta ferrea è mezzo bicchiere di vino durante i pasti. Quel mezzo bicchiere, non riuscirà a toglierlo nessuno. Insomma il fatto che il cantante sia riusicto a dimagrire come dimostrano le foto pubblicate da Loredana Lecciso dà punti in più al dottore, che potrebbe aver acquistato quel pizzico di credibilità in più che non guasta.

La figlia di Al Bano ha imboccato una strada inaspettata…

In questo periodo il cantante è tanto impegnato a seguire la figlia che a soli 19 anni ha deciso di prendere la stessa strada del padre, anche se non del tutto. Jasmine è uscita in questi giorni con il suo primo singolo, un brano rap tanto ascoltato su tutte le piattaforme, soprattutto su YouTube dove è cliccatissimo.

Su di lei il cantante ha detto di essere rimasto sorpreso. Non avrebbe mai pensato di poter vedere la figlia cantare con passione ed impegno. Potrebbe averle anche trasmesso la sua passione, il che non può fare altro che riempirlo di soddisfazioni. Per cui è libera di fare ciò che vuole, può esprimersi cantando o rappando. Ciò che conta per lui è che nonostante tutto continui gli studi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!