Lorella Cuccarini, scacco matto ad Alberto Matano: la Rai le avrebbe affidato quattro prime serate

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini alla guida di una varietà composto da quattro puntate?

Dopo solo una stagione Lorella Cuccarini non è stata riconfermata a La vita in diretta. Infatti, il prossimo autunno alla guida dello storico rotocalco di Rai Uno ci sarà solamente il collega Alberto Matano. Quest’ultimo è stato accusato dalla soubrette romana, attraverso una lettera aperta, di essere un maschilista. In piena estate il portale Tv Blog ha svelato alcuni retroscena su quello che potrebbe accadere da settembre in poi nella prima rete della tv di Stato.

Pare che la donna potrebbe condurre un varietà composto da quattro prime serate. Si parla di un programma che potrebbe vedere al suo fianco il grande Pippo Baudo. Mentre nelle ultime ore il sito Blogo ha svelato che la Cuccarini potrebbe condurre in primavera un one woman show, dove la donna ospiterebbe tutti personaggi che fanno parte del mondo dello spettacolo. Ma le novità sull’ex ballerina non sono terminate qui. Andiamo a vedere cos’altro hanno in serbo i vertici di Viale Mazzini per lei.

La soubrette romana condurrà Lo Zecchino D’Oro 2020?

Nel frattempo, il sempre informato Tv Blog ha reso noto un’altra clamorosa indiscrezione che riguarda Lorella Cuccarini. Dopo l’addio a La vita in diretta la donna è in lizza per la conduzione de Lo Zecchino D’Oro. Quindi la professionista romana andrebbe a prendere il posto della sua collega Antonella Clerici.

Anche nel 2020 il festival della canzone per bambini andrà in onda direttamente dall’Antoniano del capoluogo emiliano con la stessa versione adottata la passata stagione. Ovvero ci saranno tre dirette pomeridiane e la finalissima in prime time sempre su Rai Uno. L’ex collega di Alberto Matano, nella puntata conclusiva, verrebbe affiancata da Carlo Conti, che anche quest’anno sarà il direttore artistico della kermesse canora.

Alberto Matano confermato in solitaria a La vita in diretta

Nelle ultime ore sono state svelate le prime indiscrezioni sui palinsesti autunnali 2020/2021 della tv di Stato. A quanto pare le voci che sono circolate fino adesso hanno trovato conferma: Alberto Matano sarà alla guida in solitaria de La vita in diretta.

La versione tradizionale prenderà il via nei primi di settembre dopo la conclusione di quella estiva, al momento in onda e condotta dall’inedita coppia composta da Andrea Delogu e Marcello Masi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!