DayDreamer – Le Ali del Sogno non termina in estate: Mediaset potrebbe rivoluzionare tutto

DayDreamer

DayDreamer – Le Ali del Sogno andrà in onda anche dopo l’estate? L’ipotesi

A quanto pare Mediaset sta valutando e studiando la programmazione di DayDreamer – Le Ali del Sogno, la soap opera turca che dallo scorso giugno ha preso il posto di Uomini e Donne. Su TV Blog sono contenute alcune indiscrezioni sullo sceneggiato con Can Yaman e Demet Ozdemir. Ricordiamo che gli episodi originali della serie sono 51 di due ore ciascuno, di conseguenza è praticamente impossibile trasmetterla fino a metà settembre.

Canale 5 infatti, ha diviso le puntate in tre dalla durata di 40 minuti ciascuna. Sul portale web si legge che DayDreamer non si concluderà in estate e i vertici del Biscione potrebbero riservare delle clamorose sorprese. Nel prosieguo dell’articolo troverete tutte le informazioni dettagliate.

Il grande successo della soap opera turca con Can Yaman e Demet Ozdemir

Mediaset tiene moltissimo a DayDreamer – Le Ali del Sogno visto i risultati raggiunti. C’è da dire però, che anche nelle estati precedenti Cherry Season – La Stagione del cuore e Bitter Sweet hanno ottenuto anch’essi dei numeri da record.

Lo sceneggiato turco con Can Yaman e Demet Ozdemir dal lunedì al venerdì viene visto da una media di 2,7 milioni di telespettatori e il 22% di share. Numeri da prima serata anche se in realtà va in onda di pomeriggio nello stesso orario occupato di solito dal dating show di Maria De Filippi. Per tale ragione I vertici del Biscione devono valutare bene il destino della soap opera.

Mediaset indecisa sul futuro dello sceneggiato: in onda anche in autunno?

Stando a quanto riportato da Blogo, i vertici di Mediaset al momento non avrebbero ancora le idee chiare sul destino di DayDreamer – Le Ali del Sogno. : come accennato prima, visto che gli episodi italiani corrispondono a circa 150 è praticamente impossibile trasmetterla fino a settembre. Inoltre quel mese vero tornerà anche il dating show Uomini e Donne, e la serie turca dovrà lasciare libera quella fascia oraria.

Quindi, ad oggi c’è molta incertezza tra i dirigenti, almeno secondo quanto scritto dal noto sito internet. Proseguirà nel fine settimana oppure se ne parlerà con una seconda stagione nell’estate del 2021, come fecero anni fa con Cherry Season – La Stagione del cuore? A questo punto non rimane che attendere per avere delle informazioni ufficiali.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!