Tatuaggi sotto al palato: la nuova moda che impazza in Italia

Tatuaggi sotto al palato

Le persone sono pazze dei disegni impressi sulla pelle. Ma adesso, in italia, sta impazzendo la moda dei tatuaggi sotto al palato. Un tatuatore delle nostre parti ha inchiostrato le bocche di alcune persone con tutti i tipi di disegni maliziosi, dai seni, all’iconico dito medio

Tatuaggi sotto al palato: la stravaganza del ragazzo stravagante

Matteo Masini, originario di Firenze, fa ormai il tatuatore a tempo pieno da sei anni, iniziando a lavorare negli studi dopo aver lasciato il liceo. Di recente il 25enne sta però lavorando molto più di prima per questi tatuaggi sotto al palato davvero bizzarri.

La prima richiesta proveniva da un’amica che gli aveva chiesto di inchiostrare un organo geniale maschile nella sua bocca, per abbinare abilmente un tatuaggio bianco sul mento. Parlando di quel particolare tatuaggio, Matteo ha detto: “Ha visto uno dei primi tatuaggi che ho fatto nella bocca di qualcuno e mi ha detto: ‘Ehi Mat, lo voglio anche io quel simbolo fallico in bocca’. E le ho detto: ‘Facciamolo!’. Ero così felice. Voleva farlo solo per divertimento. Nessuno lo vedrà mai, tranne il dentista”.

Da allora ha completato 10 tatuaggi sulla bocca, tutti così audaci come il prossimo. Una volta, mentre lavorava a Milano, un cliente ha chiesto un simbolo anarchico ma non aveva abbastanza spazio in bocca, quindi ha optato per un paio di seni. Secondo Matteo, il tatuaggio del seno è stato divertente da fare!

Non è doloroso fare il tatuaggio nella bocca

Matteo rassicura che sebbene possa sembrare un’area abbastanza dolorosa per fare un tatuaggio, pare che le opere d’arte, che richiedono solo pochi minuti per essere completate, siano piuttosto semplici e indolori da realizzare. Il giovane ha raccontato che in questo momento, ha già portato a termine una decina di tatuaggi in bocca e il tempo che impigea a farli è sempre lo stesso. Si prende un massimo di circa 20 minuti per completarne uno, ma dipende dal soggetto e dal tipo di bocca. Tutti pensano che faccia male, il che è immaginabile. E invece non è molto doloroso.

Infine il ragazzo ha anche spiegato che: “Ho provato a tatuarmi le gengive, che hanno lo stesso tipo di superficie e non mi fanno male. Ho molte richieste come questa e mi piacerebbe fare più tatuaggi sulla bocca! Sono così belli e strani!”. Non c’è mai fine alla stravaganza. Oggi i giovani sono sempre più orientati verso queste cose, che dovrebbero, in un certo senso, rappresentare la loro trasgressione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!