Amber Heard confessione shock: “Johnny Depp ha cercato di uccidermi”

Amber Heard
Amber Heard

Amber Heard e la disputa contro Johnny Depp, escono altri dettagli incriminanti

Amber Heard e la relazione con Johnny Depp stanno tenendo banco, trapelano sempre nuove dichiarazioni preoccupanti da lasciare a bocca aperta. Proprio in queste ore sono state rilasciate altre  informazioni sulla star di Aquaman. Già nel processo in corso, l’uomo è stato accusato di averla ripetutamente picchiata. Stessa cosa avrebbe fatto con altre donne per sua natura violenta.

Sono così arrivate accuse contro di lui di qualunque genere che lo hanno condotto a prendere provvedimenti e a ricorrere alle vie legali. L’ultima rivelazione dell’ex moglie però è davvero sconvolgente. Secondo la Heard, Depp avrebbe minacciato di ucciderla. Aggiunge che è sempre stato un uomo violento ma le cose sono peggiorate quando hanno dato il via alla fase della separazione.

Amber Heard, Depp malato, violento ed ossessionato: commenti offensivi contro la sua donna a causa dell’abbigliamento

Amber Heard scendendo nei particolari ha spiegato che spesso giorni Depp le rivolgeva commenti offensivi essendo ossessionato dal suo aspetto fisico. Bastava che indossasse degli abiti un po’ più eleganti e sensuali per ricevere le peggiori offese. Più di una volta ha minacciata di ucciderla soprattutto dopo che i due non sono arrivati a stipulare un accordo per il contratto prematrimoniale.

In passato in risposta alle accuse della donna, l’attore aveva dichiarato che la Heard fa uso di sostanze stupefacenti ed alcool quindi la donna ha smentito, affermando di avere l’abitudine di bere un bicchiere di vino ogni tanto, ma di non avere mai fatto uso di droga di alcun genere, né eroina, né cocaina..

Episodi di violenza sia fisica che verbale, ecco di cosa è accusato l’attore

In tribunale Amber Heard ha dichiarato che il suo ex marito abusava fisicamente di lei, le dava pugni, calci, schiaffi, colpi dritti in testa e più volte ha cercato anche di soffocarla. La faceva cadere tirandole i capelli e poi le lanciava contro qualunque oggetto, soprattutto bottiglie di vetro. È stato a seguito di episodi di questo genere che ha deciso di lasciarlo, dando inizio al processo. A giustificazione di quanto accaduto, una volta calmatosi, Johnny Depp affermava di non conoscere la natura di quelle sue reazioni, secondo lui ha dentro un mostro che si appropria del suo corpo facendogli fare ciò vuole.

In molti hanno accusato Amber di aver ideato questa pantomima soltanto perché è interessata ai suoi soldi. Lei ha smentito chiaramente raccontando inoltre che parlando di accordo prematrimoniale, l’attore aveva affermato che la rottura tra loro due non avrebbe avuto molte chance, l’unica via d’uscita per lei sarebbe stata la morte. Intanto la scorsa settimana durante l’udienza a Londra, in tribunale Depp ha negato qualunque tipo di accusa sia di violenza fisica che verbale. Molti testimoni si sono schierati dalla parte di lui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!