Meghan Markle sarebbe stata invidiosa di Kate Middleton

Kate Middleton e Meghan Markle
Kate Middleton e Meghan Markle

Meghan Marklee suo marito Harry avrebbero provato un senso di frustrazione nei confronti di William e Kate. L’ex diva di Suits e consorte sarebbero stati tagliati fuori dai ruoli più prestigiosi, offerti continuamente ai duchi di Cambridge.

Avrebbero provato, di conseguenza un senso di inferiorità, essendo abbandonati a se stessi dalla famiglia reale e dalle “vipere dei cortigiani” a palazzo. A rivelarlo una biografia non autorizzata dei duchi di Sussex, che dovrebbe uscire ad agosto.

Meghan Markle: la versione dei fatti in Finding Freedom

La biografia che abbiamo citato nell’introduzione è Finding Freedom (Alla ricerca della libertà). Come riportano i media britannici, il libro è stato scritto dai giornalisti Carolyn Durand e Omid Scobie. L’opera viene serializzata dal settimanale Sunday Times e dal quotidiano The Times. Nel libro, i giornalisti riportano che i rapporti tra Harry e Meghan Markle con William e Kate Middleton, nel mese di marzo, erano talmente peggiorati che quasi non si parlavano più.

Si viene a sapere, addirittura, che nel corso di un impegno pubblico a Westminster Abbey, quasi si ignorarono. Questo, nonostante non si vedessero da gennaio, dopo la decisione da parte dei duchi di Sussex di allontanarsi dalla royal family. Harry e Meghan Markle, tuttavia, non concordano con la biografia, affermando di non essere stati intervistati.

Harry e Meghan andati via per disperazione?

Si vocifera che Meghan Markle abbia dovuto allontanarsi dalla famiglia reale inglese per disperazione, dopo aver rinunciato alla “sua intera vita per questa famiglia”. Secondo Omid Scobie e Carolyn Duran Harry, inoltre, avrebbe ipotizzato che i cortigiani di Buckingham Palace volessero impedirgli di conferire con la nonna Elisabetta, a causa dei contrasti interni, dei sospetti sul ruolo della coppia e sulla loro voglia di liberarsi dalla vita troppo costrittiva della royal family.

Meghan vuole eclissare Diana?

Fin dalle nozze con Harry, Meghan Markle avrebbe fatto di tutto per eclissare il mito della defunta suocera, l’adorata principessa Diana, stella del popolo britannico. Queste sono le affermazioni della scrittrice Colin Campbell nella sua ultima fatica letteraria, un libro dal titolo: Meghan e Harry: la storia vera.

Tra le pagine del suo volume, Campbell cerca di spiegare le scelte che hanno portato i duchi di Sussex ad abbandonare la famiglia reale inglese. L’autrice di origine giamaicana ha definito questo allontanamento come qualcosa di triste. Ha infine speso parole severe nei confronti di Harry definendolo meno intelligente rispetto alla moglie e pronto ad acconsentire a ogni sua volontà senza se e senza ma.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!